Basket> Benacquista spettacolare.

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket conquista la quarta vittoria consecutiva, superando a domicilio la Stella Azzurra Roma con il risultato di 69-74 al termine di una gara intensa e difficile.

Al Palasport Città di Frosinone la squadra è stata costantemente sostenuta da una delegazione di tifosi, che ha dato una grande energia e una forte motivazione a tutti i giocatori.

Per i nerazzurri si tratta di un successo prezioso che permette loro di raggiungere il nutrito gruppo di squadre a quota 12 punti in classifica e concludere serenamente l’anno 2021.

Una vittoria conseguita grazie all’impegno e al contributo di tutta la squadra. Sugli scudi lo statunitense Terry Henderson che ha messo a referto 25 punti, tirando con il 67% da 2 e il 63% da 3 punti e ha distribuito 5 assist ai suoi compagni e Abdel Fall cha ha firmato una doppia-doppia (10 punti-11 assist).

1° QUARTO
20-14
2° QUARTO
30-37
3° QUARTO
51-57
FINE PARTITA
69-74
ARBITRI – Foti Daniele Alfio di Vittuone (MI), Costa Alessandro di Livorno, Doronin Vladislav di Perugia.

NOTE –

latinabasket
Durante, Lautier 9, Passera 2, Veronesi 5, Mouaha 9, Henderson 25, Bozzetto 5, Radonjic 9, Fall 10, Ambrosin.

Coach Gramenzi. Vice Di Manno. Assistente Tricarico.

Tiri da 2 42% (16/38), tiri da 3 41% (9/22), tiri liberi 60% (15/25)

ferrara
Raspino 8, Pugliatti 10, Innocenti 4, Nikolic 15, Menalo 4, Ghirlanda n.e., Jackson 12, Barbante 10, Ndzie, Salvioni, Marcius 4, Visintin 2.

Coach D’Arcangeli. Vice Micheletto. Assistente Sferruzza.

Tiri da 2 45% (20/44), tiri da 3 38% (6/16), tiri liberi 73% (11/15)

Dalla sala stampa
Le parole del Coach Franco Gramenzi

«Ringrazio Peppe (coach Di Manno, ndr) perché io non avevo voce e lui ha gestito bene la partita. Sono fortunato ad avere un collaboratore di così alto livello».


QUARTO
20-14
Partenza vivace al Palasport Città di Frosinone con le due formazioni che si avvicendano nel vantaggio fin dai primi istanti (6-7 al 3′). I padroni di casa si affidano ai canestri di Nikolic (10-7) sul fronte ospite Bozzetto si iscrive a referto con due liberi (10-9 al 4′). I capitolini allungano sul 12-9, ma Radonjic con un bel gioco da 3 punti ristabilisce la parità (12-12 al 6′). Allunga nuovamente la Stella (16-12) mentre ruotano gli uomini sulla panchina nerazzurra. Latina è sfortunata nelle conclusioni e commette qualche ingenuità, ne approfitta la squadra di casa per incrementare il vantaggio (20-12 a 1:10″ dal termine del periodo). Time-out per coach Gramenzi. Si torna sul parquet, Lautier smuove il punteggio dei suoi concretizzando due liberi che valgono il 20-14 con cui si conclude il primo quarto.


QUARTO
30-37
Il secondo periodo si apre con la Benacquista che riduce ulteriormente le distanze (20-18 all’11’). Al 13′ Henderson firma la tripla del sorpasso nerazzurro (20-21). Ancora il numero 15 della Benacquista per la seconda tripla consecutiva e il 10-0 di parziale che vale il 20-24. Terry Henderson incrementa il break dei pontini e sul 20-26 (al 15′) è la panchina di casa a chiamare time-out. Si torna sul rettangolo di gioco e Jackson porta i suoi sul -3, ma sul fronte opposto Fall risponde dal pitturato (23-28 al 16′). Prova a rimanere in scia la Stella Azzurra, ma Henderson è pronto a replicare nuovamente dalla lunga distanza (25-31 al 17′). Bozzetto allunga sul +8 (25-33 al 18′). Time-out per coach D’Arcangeli e al rientro in campo la Stella mette a segno 4 punti consecutivi (29-33 al 19′). Con 47″ sul cronometro Mouaha mette a segno un gioco da 3 punti che vale il 29-36. Si va al riposo lungo sul 30-37.


QUARTO
51-57
Al rientro dagli spogliatoi, dopo un primo minuto vivace (34-41) le due squadre non riescono più a centrare la retina fino al libero concretizzato da Jackson (35-41 al 23′). Radonjic firma la tripla del +9 nerazzurro (35-44) risponde la Stella dal pitturato, ma è Veronesi a portare il vantaggio in doppia cifra per la Benacquista con la tripla del 37-47 al 24′. I romani non demordono (40-47) i latinensi non rimangono a guardare (42-51 al 27′). La Benacquista mostra una buona circolazione di palla che culmina con la tripla di Radonjic (42-54 a 2:48″ dal termine del periodo). Time-out Stella. Il gioco riprende e Nikolic realizza un gioco da 3 punti per il 45-54. La Stella, complici alcune ingenuità di Latina, torna a -6 (49-55) a 1:34″ dalla sirena. Time-out per coach Gramenzi. Passera realizza dalla lunetta, i locali rispondono dal pitturato e il quarto va in archivio sull 51-57.

FINE PARTITA
69-74
In avvio di quarta frazione Barbante riporta i suoi sul -3 (54-57). Latina è sfortunata nelle conclusioni, ne approfitta la Stella per ridurre ulteriormente la distanza (56-57 al 32′). Lautier concretizza due liberi, che sono anche i primi punti nerazzurri del periodo (56-59). Con 6:45″ da giocare Stella ristabilisce la parità (59-59). Si gioca sul filo dell’equilibrio con Henderson che firma la sua quarta tripla (59-62). I padroni di casa non mollano e rimettono la testa avanti (63-62 al 35′). Ancora inerzia per la Stella (66-62) risponde immediatamente Abdel Fall con 4 punti consecutivi che valgono la nuova parità (66-66 al 37′). Henderson firma il sorpasso nerazzurro con la tripla del 66-69 a 1:49″ dal termine. Mouaha incrementa il divario e con il tabellone che segna 66-71 e 1:17″ da giocare è time-out per coach D’Arcangeli. Si torna sul parquet, i capitolini segnano un libero (67-71) e quando mancano 39″ alla sirena, Nikolic ne concretizza altri due (69-71). Ultimi secondi concitati. Henderson compie un viaggio in lunetta a 6″ dalla sirena, ma concretizza un solo libero (69-72). Time-out Stella. Il gioco riprende e i padroni di casa perdono palla. Time-out Latina. Si torna in campo, Henderson subisce fallo antisportivo e concretizza un libero (69-73). Ancora un canestro a cronometro fermo firmato Mouaha e la Benacquista Assicurazioni Latina Basket conquista il successo sul risultato di 69-74.

Ufficio Stampa

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania