Pattinaggio> Ssd Colonna, otto atlete vincono il trofeo “Pattino d’Argento” organizzato dall’Uisp

Colonna (Rm) – Il settore pattinaggio del Colonna scoppia di salute. Le giovani atlete del club castellano hanno brillato negli ultimi due importanti appuntamenti: la seconda prova del “Trofeo Lazio” (che tornerà per l’ultima tappa i prossimi 4 e 5 giugno) e la seconda e ultima tappa del trofeo “Pattino d’Argento”. La prima competizione, di carattere federale, si è svolta al Tre Fontane e ha visto la partecipazione di dodici atleti che si sono ben comportati. Ma c’è stato grande orgoglio per i risultati ottenuti nel tradizionale trofeo del “Pattino d’argento” che è stato organizzato dall’ente promozionale Uisp a Fiumicino. Una competizione con tantissimi partecipanti (oltre 1400 atleti di età compresa tra i 4 e i 18 anni) in cui le ragazze del Colonna hanno reso orgoglioso lo staff composto dal responsabile Federico Tassini e dai tecnici Naomi Romagnoli, Alessia Giovannetti, Sara Vincioni e dalla collaboratrice della Talents di Carchitti Michela Stazi, presente all’appuntamento. Il Colonna ha partecipato con trenta ragazze e otto di loro hanno vinto la classifica generale che è scaturita dalla somma dei due appuntamenti: si tratta di Serena Cascia (classe 2007), Gaia Randolfi (2009), Mia Furcolo (2013), Valentina Galli (2012), Francesca Guidotto (2007), Christian Pellini (2010), Mario Cascia (2009), Elisa Sciarra (2012) e Stella Risa (2012). Oltre alle loro vittorie, sono arrivati anche una serie di ottimi piazzamenti: un risultato complessivo di grande rilievo che conferma la crescita tecnica delle ragazze del Colonna, oltre a quella numerica che è inesorabile a dispetto della pandemia. A tal proposito, proprio in questo periodo la società ripropone un’iniziativa molto apprezzata anche in passato: sono aperti, infatti, gli open day del settore pattinaggio che permetteranno a chi vorrà conoscere struttura e staff tecnico di fare due prove di allenamento gratuite. Per tutte le informazioni ci si può rivolgere al palazzetto alla dirigente responsabile del settore Roberta Castaldi che approfitta per fare un grande in bocca al lupo al maestro Tassini: “Federico sta per iniziare la preparazione (da atleta, ndr) al campionato italiano, a quello europeo e a quello mondiale con la società della Roma Roller Team con cui recentemente si è tolto grandissime soddisfazioni e noi incrociamo le dita per lui”.


Area comunicazione

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania