Ciclismo> FCI Marche: Rinaldoni tricolore short track e i tanti bei risultati dei bikers marchigiani da Courmayeur

Rinaldoni

Ciabocco e Sgherri sul podio tricolore a cronometro

COURMAYEUR (VALLE D’AOSTA) – Le ruote grasse giovanili marchigiane hanno ancora fatto la parte del leone nel corso della terza prova di Coppa Italia Giovanile di mountain bike cross country che si è disputata a Courmayeur in Valle d’Aosta. Il risultato di enorme valore è arrivato da Giulia Rinaldoni (Polisportiva Morrovallese) che ha conquistato un inedito campionato italiano tra le allieve donne nella specialita Short Track, gara di piu’ giri su circuito breve dove si sono fatte notare anche Alice Pascucci (DMT Racing Team by Marconi) e Claudia Massaccesi (Bici Adventure Team) rispettivamente al quinto e al nono posto. Tra i risultati della spedizione valdostana della rappresentativa marchigiana di spicco il primo e il terzo posto dei fratelli gemelli Tommaso e Filippo Cingolani (Team Cingolani) tra gli esordienti primo anno, il secondo posto di Giulia Rinaldoni tra le allieve donne secondo anno e il quinto nella medesima categoria per Claudia Massaccesi (Bici Adventure Team). All’infuori della Coppa Italia Giovanile si sono disputate sempre a Courmayeur le gare del circuito Italia Bike Cup che hanno portato alla ribalta Alex Pelucchini (Superbike Bravi Platform Team) con il quinto posto tra gli juniores e Nefelly Mangiaterra (Superbike Bravi Platform Team) sesta tra le donne open. Va sottolineata, inoltre, la grande performance di Letizia Marzani (Superbike Bravi Platform Team) che si è meritatamente conquistata la corona di vincitrice della categoria donne under 23 del circuito Italia Bike Cup. Forte di questi risultati, il fuoristrada marchigiano continuerà a dimostrare il proprio valore in campo nazionale e a ricoprire una posizione di tutto rispetto. A tal proposito, nel computo della classifica generale di Coppa Italia Giovanile, dopo tre prove sin qui disputate, le Marche si collocano al terzo posto con 739 punti dietro il Veneto (764) e la Lombardia (746) e staccando di 30 punti il Piemonte che si trova in quarta posizione.

SAN GIOVANNI AL NATISONE (FRIULI) – A tenere banco in questi giorni i campionati nazionali a cronometro in Friuli Venezia Giulia sulle strade di San Giovanni al Natisone, Cividale, Premariacco e Manzano con forti riflessi marchigiani sul podio nelle categorie juniores donne e allievi uomini. Tra le plurivittoriose di stagione con 7 successi a 2022 in corso, la campionessa italiana su strada Eleonora Ciabocco (Ciclismo Insieme-Team Di Federico) ha colto il terzo posto nella prova contro il tempo donne junior a 46” dalla vincitrice Federica Venturelli, ottenendo lo stesso piazzamento di un anno fa a Faenza. Altro brillante terzo posto tra gli allievi uomini per Giacomo Sgherri, promettente atleta dell’Alma Juventus Fano che ha sfiorato la vittoria per solo 9 secondi arrendendosi a Cristian Travella detentore del miglior tempo.

Comunicato Stampa Federciclismo Marche

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania