ParaPowerlifting: gli Azzurri chiudono gli Europei con 10 medaglie

2 ori, 4 argenti e 4 bronzi, più il record europeo firmato da Donato Telesca

Roma, 28 settembre 2022

10 medaglie: 2 ori, 4 argenti, 4 bronzi. Questo il maxi bottino dell’Italia agli Europei di ParaPowerlifting di Tbilisi, dove hanno preso parte 7 Azzurri: a questo si aggiunge il record europeo realizzato da Donato Telesca, che ha conquistato anche il titolo continentale nella categoria fino a 80 kg. Un ottimo risultato per il DT Sandro Boraschi, supportato per l’occasione dai tecnici Filippo Piegari, Antonio Di Rubbo, Orlando Volpe Maruggi.

Dopo l’esordio con il quarto posto di Peppe Colantuoni nella categoria fino a 65 kg, ecco arrivare nella 50 kg i due argenti di Emanuela Romano, che con la sua prova a 88 kg, si mette al collo la medaglia europea e quella open. È stata poi la volta di Paolo Agosti che, con il suo personal best di 136 kg, conquista sia il bronzo continentale sia il bronzo Open nella categoria fino a 54 kg. Un antipasto in vista dell’immensa prova di Donato Telesca, che conquista due medaglie d’oro nella categoria fino a 80 kg; l’Azzurro è stato in grado di sollevare 205 kg, cifra che gli ha consentito di mettere la firma sul nuovo record continentale, da lui stesso stabilito a luglio scorso.

Nella categoria 96 kg, grande protagonista il nostro Andrea Quarto, che ha conquistato il terzo posto europeo con i 192 kg sollevati in seconda prova, che gli consentono di indossare un altro bronzo nella competizione open. Dulcis in fundo il nostro Capitano, Matteo Cattini, che poco fa ha reso ancora più preziosa la trasferta azzurra con una gara eccezionale, con 3 prove valide su 3; per lui l’argento di totale sia a livello europeo, sia a livello open, con 485 kg sollevati.

www.federpesistica.it

Ufficio Stampa FIPE:

Giulia Sampognaro – comunicazione@federpesi.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania