Atletica Frascati, altro week-end ricco tra campionato regionale di staffette Cadetti e campionati regionali Ragazzi

Frascati (Rm) – La stagione in pista sta sparando gli ultimi “colpi”, successivamente i ragazzi dell’Atletica Frascati (come quelli di tutte le società) cominceranno a preparare gli impegni del 2023. Il prossimo week-end presenta due importanti appuntamenti a cui il club tuscolano parteciperà con diversi tesserati: sabato allo stadio “Paolo Rosi” di Roma ci sarà il campionato regionale di staffette della categoria Cadetti, in particolare con le specialità della 3×1000 e con la staffetta svedese (una gara di concatenamento divisa in quattro frazioni sulle distanze dei 100, 200, 300 e 400 metri). Il giorno successivo, a Cecchina, tornano in pista gli under 14 con i campionati regionali Ragazzi (ovvero gli atleti nati nel 2009 e 2010). Come detto, l’Atletica Frascati si presenterà in massa a questi eventi, anche se bisognerà fare i conti con le prime influenze stagionali che possono condizionare la presenza o la prestazione dei giovani tuscolani. Un po’ quello che è accaduto nello scorso week-end quando quattro tesserati del club caro alla famiglia Di Paola hanno partecipato al prestigioso appuntamento del campionato italiano Cadetti disputato nel comune veneto di Caorle. La tensione emotiva e una condizione fisica non brillante hanno condizionato le prestazioni dei tuscolani che, visti il talento e la giovane età, avranno tutto il tempo di riscattarsi in futuro: per tutti loro, comunque, si è trattata della prima esperienza in un campionato italiano su pista e questo è un fattore che ha inciso. Claudio Fanelli, classe 2008 al primo anno di categoria, non è andato oltre il 12esimo posto nella specialità dei 2000 metri al termine di una gara non all’altezza delle sue potenzialità tecniche. Discorso simile anche per Flaminia Caruso che sui 1000 ha concluso al 17esimo posto e per Andrea Scalella che, sulla medesima distanza, non è riuscito a fare meglio dell’11esimo posto finale. Non fortunata nemmeno la gara di Leonardo Di Mugno che si piazza 19esimo nel lancio del giavellotto. Per la cronaca, la Rappresentativa del Lazio ha chiuso al primo posto nel maschile e al quarto nel femminile per un secondo piazzamento complessivo nella “combinata”, alle spalle della sola Lombardia.
Superati gli impegni che si terranno nel prossimo week-end, il gruppo dell’Atletica Frascati sarà successivamente impegnato in qualche gara organizzata dal comitato provinciale Roma Sud, come il classico trofeo di mezzofondo che si disputa in ogni periodo autunnale.


Area comunicazione

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania