Pallamano> HC Cassa Rurale Pontinia, ottava vittoria di fila e primato in classifica

Bianchi: «Vincere è importante ma continuiamo a coinvolgere il territorio». Le parole di Conte e Bassanese

PONTINIA – L’HC Cassa Rurale Pontinia supera un ostico Ferrara e centra l’ottava vittoria consecutiva che conferma Colloredo e compagne in vetta alla classifica della serie A1 femminile con 16 punti. La formazione di Pontinia, che ha vinto 33-37 su un campo complicato, è anche al primo posto nella classifica dei gol realizzati (285) e precede un gruppo di squadre che puntano con ambizione alla vetta: Erice e Salerno (entrambe a 14 punti con il Salerno che deve ancora recuperare un match), poi Brixen (12), Cassano Magnago e Casalgrande Padana (10).

«Abbiamo ottenuto un’altra importante vittoria su un campo difficile come quello di Ferrara – taglia corto il presidente Mauro Bianchi – Per noi è una grande soddisfazione che vogliamo condividere con tutto il nostro territorio e con tutti i nostri sponsor sempre più vicini al nostro progetto: vincere è importante ma sopratutto è importante continuare a crescere e migliorare. Ci godiamo la vittoria e il primo posto in classifica, ma la testa è già alla partita di sabato contro il Casalgrande». Se Eleonora Colloredo è stata la top-scorre del match con 10 centri, Giulia Conte (con 8) è stata una delle protagoniste della partita. «È stata una trasferta difficile che abbiamo affrontato con serietà riuscendo a portare a casa due punti importantissimi – spiega la giocatrice di Fondi – Per quanto riguarda la mia prestazione sono molto soddisfatta: sono riuscita ad esprimermi al meglio con l’aiuto delle mie compagne che mi hanno dato la possibilità di avere importanti occasioni di tiro. C’è stata la possibilità di tiro sia da fuori ma anche giocando in penetrazione grazie sempre al gioco delle mie compagne». Dopo un avvio molto equilibrato, il Pontinia ha chiuso il primo tempo avanti 19-21. «Ansia da primo posto? Sicuramente è soddisfacente essere prime in classifica ed è frutto di lavoro, tanta voglia e dedizione, ma non dobbiamo adagiarci, dobbiamo continuare a lavorare come fatto finora per migliorare noi stesse, come squadra e poter continuare ad ambire ad un risultato così prestigioso – spiega Alessandra Bassanese – Per noi ovviamente ora solo lavoro e niente altro». A Ferrara il Pontinia ha conservato il margine di vantaggio strappato alle padrone di casa a metà del primo tempo legittimando la vittoria sul campo. Mercoledì prossimo (alle 18:30) la corazzata Jomi Salerno recupererà la partita casalinga con il Padova e potenzialmente ha l’occasione per ribadire tutto il suo valore e riagguantare il Pontinia in vetta mentre sabato 3 dicembre (alle 18:00) la Cassa Rurale sarà impegnata al palazzetto dello sport Marica Bianchi di Pontinia con il Casalgrande Padana, altra squadra che lotta per la zona alta della classifica, staccata di appena due lunghezze dal quarto posto.

Securfox Ariosto Ferrara – HC Cassa Rurale Pontinia 33-37 (p.t. 19-21)
Ariosto Ferrara: Ferrari, Ferrara 3, Pavanini, Manfredini 3, Tanic 6, Janni, Vitale, Lo Biundo 2, Marrochi 4, Angelini, Ottani, Travagli, Soglietti 8, Petrova 7, Radovic. All. Britos
HC Cassa Rurale Pontinia: Ramazzotti, D’Ambrosio, Podda 5, Francesconi 2, Conte 8, Colloredo 10, Sitzia, Cialei, Notarianni 1, Saranovic 2, Bassanese, Panayotova 2, Gomez 3, Crosta 4. All. Nasta – Laera
Arbitri: Corioni e Fallo

CANALE YOUTUBE https://www.youtube.com/@pallamanopontinia

(foto Sabrina Rossi)

VIDEO https://youtu.be/a0reuGE4O3E

Giuseppe Baratta
Ufficio stampa Cassa Rurale Pontinia
Pallamano Femminile serie A Beretta

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania