Rugby> Fiamme Oro: scelta la squadra che affronterà il Viadana

7^ GIORNATA “PERONI TOP10”

Roma – Dopo la sosta osservata dal campionato, le Fiamme tornano a giocare sul campo di casa in occasione della 7^ giornata del “Peroni TOP10”, domenica 4 dicembre alle 15, ospitando il Rugby Viadana.

Inizia così per i Cremisi un trittico di partite fondamentale che, da qui alla fine dell’anno, li vedrà affrontare, dopo il match di domani, in ordine Valorugby in casa e Petrarca fuori nell’ultimo incontro del girone di andata.

A Ponte Galeria c’è la consapevolezza che i tre match in sequenza saranno la cartina di tornasole per testare le reali ambizioni in questo campionato del XV della Polizia di Stato, chiamato anche a riscattare la sconfitta bruciante avvenuta negli ultimi secondi di gara a Calvisano.

L’avversario che le Fiamme si troveranno di fronte domenica, a dispetto della quartultima posizione in classifica, non è certo dei più agevoli e, soprattutto nella prima fase del campionato, ha dimostrato di essere un cliente ostico per tutti, sia in casa che in trasferta; per i Cremisi servirà una prestazione di livello, soprattutto per continuare a mantenere la testa della classifica e tenere a distanza le dirette inseguitrici, che domenica hanno sulla carta incontri più agevoli.

«Mi aspetto una partita durissima – ha dichiarato coach Alessandro Castagna – Il Viadana è una squadra molto solida, aggressiva, forte nelle conquiste e nel gioco rotto e con la caratteristica di mettere molta pressione sui punti d’incontro. Dopo una buona partenza in campionato, ha accusato un momento di flessione, ma sono certo che avrà sfruttato al meglio la sosta per recuperare le forze. Noi veniamo da una sconfitta, quella di Calvisano, che brucia ancora e domani avremo bisogno della nostra miglior prestazione per fare quel risultato che ci serve per continuare la nostra corsa».

Questi i 23 scelti per il match di domenica: in prima linea scenderanno in campo Antonio Barducci, Niccolò Taddia e Alessandro Vannozzi con, alle loro spalle in seconda, Cristian Stoian e Davide Fragnito; a completare il pacchetto di mischia, ci saranno Ugo D’Onofrio e Andrea Chianucci a flanker, con Gianmarco Vian a numero 8; il capitano, Simone Marinaro, e Carlo Canna saranno i due mediani; a centri sarà la volta di Ludovico Vaccari e Alessandro Forcucci, mentre il triangolo allargato sarà composto dalle due ali, Alessio Guardiano e Giovanni D’Onofrio, e da Amndrea Menniti Ippolito che rientra con la maglia numero 15. In panchina andranno: Alain Moriconi, Stefano Iovenitti, Roberto Tenga, Massimiliano Chiappini, Andrea Angelone, Gianluca Tomaselli, Marcello Angelini e Michelangelo Biondelli.

Arbitrerà l’incontro il signor Filippo Russo di Treviso, insieme ai due assistenti, D’Elia e Pompa, al quarto uomo, Di Maio, e al Tmo, Schipani.

Fischio d’inizio previsto alle ore 15, con diretta dalle 14.50 sulla piattaforma streaming di Eleven Sports.

La probabile formazione

Menniti Ippolito; D’Onofrio G., Forcucci, Vaccari, Guardiano; Canna, Marinaro (cap.); Vian, Chianucci, D’Onofrio U.; Fragnito, Stoian; Vannozzi, Taddia, Barducci

A disposizione: Moriconi, Iovenitti, Tenga, Chiappini, Angelone, Tomaselli, Angelini, Biondelli

3 dicembre 2022

Cristiano Morabito – Responsabile comunicazione Fiamme Oro Rugby

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania