Calcio> Ssd Colonna, mister Pitolli: “Il primo posto? Il campionato è lunghissimo”

Colonna (Rm) – E’ un’Under 14 provinciale da favola quella del Colonna. I ragazzi del giovanissimo tecnico 25enne Mattia Pitolli stanno letteralmente incantando: sette partite e altrettante vittorie che valgono la vetta della classifica con quattro punti di vantaggio sulla prima inseguitrice (il Breda). “Pur avendo subito notato le qualità di questi ragazzi, non mi aspettavo che avessero questa continuità, ma devono credere di più in loro stessi. Il distacco conta poco adesso, non dobbiamo pensare alla classifica, il campionato è ancora lunghissimo e ci sono ancora due scontri diretti prima della fine del girone d’andata. L’obiettivo principale è quello di far crescere i ragazzi, poi i risultati vengono di conseguenza”. Nell’ultimo turno la formazione castellana ha sbancato il campo del Rocca Priora Rdp con un rotondo 3-0 in quello che, classifica alla mano, era uno scontro al vertice: “Abbiamo affrontato una squadra molto fisica e con tre attaccanti davvero molto bravi. Il primo tempo è stato equilibrato e con pochi tiri. Poco prima dell’intervallo, su un calcio d’angolo, Marzuco è riuscito a portarci in vantaggio: questo ragazzo ha fatto un’ottima partita e sta crescendo tanto. Nella ripresa abbiamo dominato, ancora Marzuco ha segnato un eurogol su punizione e il subentrato Buffone ha siglato il 3-0. Alla fine abbiamo ottenuto un bel successo, si tratta di una vittoria che aumenta la fiducia del gruppo”. Nel prossimo turno c’è il match interno con la Semprevisa: “Non conosco molto la squadra avversaria al di là dei risultati che finora ha collezionato. Noi dovremo verificare le condizioni di qualche ragazzo uscito acciaccato dall’ultimo match, in ogni caso mi aspetto un’altra battaglia”. Per il giovanissimo allenatore, si tratta della prima esperienza nell’agonistica: “Ho iniziato questo percorso sei anni fa, smettendo prestissimo di fare l’atleta – spiega Pitolli – Devo ringraziare la società per la grande fiducia che mi ha dimostrato, questa è una bella esperienza anche per me”.


Area comunicazione

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania