Ciclismo> Tra fango e pioggia pieno successo per la dodicesima edizione del Petrignano Cross

Ha ottenuto un notevole successo a Petrignano d’Assisi lo svolgimento del Petrignano Cross – Trofeo Today International, settima prova dell’Adriatico Cross Tour che ha portato a Petrignano d’Assisi una moltitudine di atleti (circa 200) da tutte le regioni del Centro Italia.

Premiato nuovamente il lavoro dell’Unione Ciclistica Petrignano di Orlando Ranucci e Marco Gorietti, non solo per continuare la tradizione, ma anche per il cambio di look del percorso, spostato dal borgo di Petrignano al parco dell’Hotel La Torretta con il prato e il ciliegieto confinanti sull’argine del fiume Chiascio.

Le particolari condizioni in cui si è disputata tra fango, pioggia, viscosità dello sterrato e molti tratti da percorrere a piedi e in contropendenza, hanno esaltato le doti tecniche e l’impegno di ciascun atleta.

Tra gli agonisti, si sono messi ottimamente in luce Matteo Bruni (Gruppo Sportivo Pianello), Davide Sdruccioli (Alma Juventus Fano), Leonardo Alesi (Progetto Ciclismo Piceno), Manuel Lassandari (Recanati Bike Team) e Jacopo Piaggesi tra i G6 uomini, Chiara Moriconi (Gruppo Ciclistico Matelica) e Noemy Ferrusi (Pedale Sulmonese) tra le G6 donne, il campione italiano Filippo Cingolani (Team Cingolani), Cristian Vargas (Velo Club Cattolica), Riccardo Quaglia (Asd Mentana Ciclismo), Andrea Mariucci (UC Città di Castello) e Giorgio Bramini Goretti (Gubbio Ciclismo Mocaiana) tra gli esordienti secondo anno uomini, Asia Vanuzzo (Bicifestival), Chiara Ottaviani (Cycling Cafè Racing Team) e Vivian Micheloni (Bicifestival) tra le esordienti secondo anno donne, Giacomo Serangeli (UC Foligno), Nicolò Grini (Bici Adventure Team), Pietro Scottoni (Cycling Cafè Racing Team), Francesco Carnevali e Filippo Modesti (tra gli allievi uomini, Elisa Corradetti (Zhiraf Marche), Brenda Zavarella (Pedale Sulmonese), Sara Di Meo (Asd Mentana Ciclismo), Margot Buldrini (Bicifestival) e Giulia Cancellieri (Bicifestival) tra le allieve donne, il campione italiano Samuele Scappini (Team Fortebraccio), Federico Bartolini (Bici Adventure Team), Filippo Ragonesi (Cycling Cafè Racing Team), Pietro Tintoni (AWC Event) e Nicolò Pizzi (Maniga Cycling Team) tra gli juniores, Sofia Capagni (Race Mountain Folcarelli Team), Myrtò Mangiaterra (Team Cingolani), Nefelly Mangiaterra (Superbike Bravi), Giulia Giorgio (Bicifestival) e Giulia Cozzari (Team Cingolani) tra le donne open, Stefano Capponi (Pro Bike Riding Team), Raul Baldestein (Cycling Cafè Racing Team), Philippe Mancinelli (Cycling Cafè Racing Team), Lorenzo Cionna (Team Cingolani) e Pietro Pavoni tra gli open uomini.

Obiettivo podio raggiunto nelle fasce amatoriali per Sabrina Di Lorenzo (Pro Bike Riding Team) e Mery Guerrini (Team Co.Bo Pavoni) tra le donne master, Jacopo Di Buccio (GM Bike), Andrea Bianconi (Bikeland Team Bike 2003) e Gianluca Gentili (Team Bike Terenzi) tra gli élite sport, Leonardo Caracciolo (Triono Racing), Leonardo Chieruzzi (Avis Amelia) e Alessandro Diomedi (MG.K Vis Vivo Dal Colle) tra i master 1, Giovanni Gatti (GM Bike), Mirko Marcucci (MG.K Vis Vivo Dal Colle) e Daniele Pallini (Team Go Fast) tra i master 2, Andrea Pasquarella (Team Co.Bo Pavoni), Paolo Farinelli (UC Petrignano) e Gianluca Censi (Abitacolo Sport Club) tra i master 3, Paolo Pavoni (Team Co.Bo. Pavoni), Alessandro Diletti (Casteltrosino Superbike) e Giuseppe Paolino (UC Petrignano) tra i master 4, Alberto Laloni (Abitacolo Sport Club), Giancarlo Ingegneri (Balloni Academy) e Luca Agostinelli (UC Petrignano) tra i master 5, Paolo Sorichetti (Passatempo Cycling Team), Stefano Coscia (Lazzaretti Racing) e Luca Michettoni (Abitacolo Sport Club) tra i master 6, Alessio Olivi (Team Cingolani), Rosario Pecci (Abitacolo Sport Club) e Carlo Cosentino (Forno Pioppi) tra i master 7, Franco Di Vita (Team Harebike), Carlo Donnini (Team Harebike) e Marco Valentini (Avis Amelia) tra i master 8.

Tra le autorità presenti alle premiazioni Massimo Alunni (presidente regionale FCI Umbria), Ernelio Massarucci (delegato provinciale FCI Terni), Walter Stoppini (vice sindaco di Assisi), Veronica Cavallucci (assessore allo sport di Assisi), Andrea Pastorelli (vice presidente FCI Umbria) e Fausto Collarini (presidente onorario dell’UC Petrignano).

Marco Gorietti, vice presidente dell’Unione Ciclistica Petrignano: “Il Petrignano Cross si è disputato già sul fiume Chiascio in occasione del Giro d’Italia Ciclocross nel 2013 sulla sponda dalla parte di Perugia. Per problemi legati ai permessi e per le nuove proprietà del terreno antistante il borgo, ci siamo trasferiti nella struttura dell’hotel La Torretta, di proprietà della famiglia Gorietti e di mia sorella Cristina. Il fango non è mancato in questo percorso nuovo di zecca ed è venuto fuori uno scenario fantastico per il ciclocross”.

Fausto Collarini, presidente onorario UC Petrignano: “Una grandissima manifestazione ripagata da una straordinaria partecipazione. Non ci fermiamo mai per merito di Orlando Ranucci e a Marco Goretti. Bisogna ringraziare chi ha collaborato attivamente alla riuscita della manifestazione. Non vogliamo fermarci qui, guardiamo al prossimo anno nell’intento di mettere in cantiere a primavera una gara su strada con arrivo in salita, ma dobbiamo fissare la data”.

Massimo Alunni, presidente regionale FCI Umbria: “Marco Gorietti e Orlando Ranucci si sono adoperati egregiamente per trovare una soluzione diversa da quella tradizionale e mi unisco al coro degli apprezzamenti generali. Peccato per il meteo ma ciò non ha rovinato lo spirito del ciclocross con un grande movimento di gente ad incitare gli atleti sul percorso anche tra diverse società”.

I CAMPIONI REGIONALI FCI UMBRIA

Juniores: Samuele Scappini (Team Fortebraccio)

Master 4: Giuseppe Paolino (UC Petrignano)

Master 5: Luca Agostinelli (UC Petrignano)

Master 6: Marco Gorietti (UC Petrignano)

Master 7: Carlo Cosentino (Forno Pioppi)

Master 8: Marco Valentini (Avis Amelia)

Juniores donne: Giulia Cozzari (Team Cingolani)

Open donne: Martina Cozzari (Zhiraf Guerciotti)

I CAMPIONI PROVINCIALI FCI TERNI

Elite sport: Leonardo Caracciolo (Triono Racing)

Master 3: Alessio Cestra (Team Specialized Terni)

Allievi: Giacomo Serangeli (UC Foligno)

Esordienti: Paolo Moretti (UC Foligno)

LINK VIDEO

A cura di Ora del Ciclismo https://www.youtube.com/watch?v=CQm8N0u1d0A e https://www.youtube.com/watch?v=zQsEwdcNNIs

A cura di Giampiero Tasso https://www.perugiatoday.it/video/gara-ciclocross-petrignano-campionato-regionale-umbria-samuele-scappini.html?fbclid=IwAR3SYxRbRS7FrfJuf2zDiu3WhjIanyeZIn06KAYgxua4zKNESjrntYZNHFQ

Classifiche complete sul portale Endu al link https://www.endu.net/it/events/petrignano-cross/results

Credit fotografico Andrea Passeri

Comunicato Stampa Adriatico Cross Tour

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania