Nicola Tagliapietra debutta nel Campionato Italiano Gran Turismo

Sarà al via della classe GT Cup Sprint al volante della Lamborghini Huracan ST Evo 2 con i colori DL Racing, ma il pilota padovano è ancora in attesa di conoscere il suo coequipier.

Si allunga sempre più l’elenco dei piloti in procinto di debuttare nella 22^ edizione del Campionato Italiano Gran Turismo. E’ notizia di questi giorni dell’accordo tra Nicola Tagliapietra, padovano di nascita ma residente a Sarteano (Siena), e una delle squadre emergenti nel circus del GT italiano: il DL Racing di Diego Locanto, team campione in carica Sprint ed Endurance GTCup AM.

Tagliapietra, che sarà al via dei quattro week end della serie Sprint nella classe GT Cup al volante della Lamborghini Huracan ST Evo 2, è reduce dalla vittoria nella BMW M2 Racing Cup -Trofeo Hankook 2023, ma i suoi trascorsi raccontano di tante stagioni nei rally con numerosi successi internazionali al volante di prestigiose vetture quali Lancia 037, Lancia Delta e Fiat Uno Turbo.

“Sono carico a 1000 per la nuova sfida – ha commentato il pilota padovano – il campionato è super competitivo, con oltre 40 partecipanti e una vettura con tanti cavalli che metteranno a dura prova le mie capacità. Spero di ripetere la brillante stagione 2023 e di poter battagliare per il titolo di campione italiano. Dai rally ho ricevuto tanto e spero di eguagliare in parte i successi in pista. Due discipline diverse ma sempre al limite. Ringrazio i miei sponsor e sostenitori che mi permettono questo ambizioso programma.”

Tagliapietra è in attesa di conoscere il compagno con cui dividerà la vettura, tuttavia in lui confida la sua fiducia il Direttore Sportivo del DL Racing, l’ex pilota Fabrizio Del Monte: “Saranno fondamentali i prossimi TEST invernali per far emergere le potenzialità del pilota, la sua presa di contatto con la GT di Sant’Agata Bolognese sembra buona, ma siamo sicuri che Nicola sarà all’altezza della situazione e della fiducia che il team ha riposto in lui”.

On X

@CIGranTurismo

@GTavoni

www.acisport.it/CIGT