Serie A Baseball: San Marino prende il comando del girone A e Hotsand Macerata raggiunge la UnipolSai Bologna

Nella sera dei duelli in pedana e delle sfide in grande equilibrio, San Marino e Hotsand Macerata sfruttano l’occasione e portano a casa un successo importante contro Parmaclima e UnipolSai Bologna. Il Big Mat Grosseto vince il primo atto del confronto cittadino contro il BBC.
La lotta per la vetta della classifica tra San Marino e Parmaclima comincia con una palpitante gara 1 che termina dopo 8 riprese a favore del San Marino per 1-0. Il duello al “Cavalli” di Parma è firmato da Erly Casanova e Christian Pedrol che lasciano a secco i lineup avversari per 7 inning interi. San Marino mette a segno tre valide nelle prime tre riprese ma non riesce a portare i corridori oltre la seconda base. Per il Parmaclima, dopo la prima valida al quarto inning di Angioi, l’occasione più ghiotta giunge al quinto dopo i singoli di Ascanio e Monello, ma il partente del San Marino mantiene il punteggio sullo 0-0. La partita procede a ritmi spediti e vola verso il momento clou: un settimo inning perfetto con tre strikeout consecutivi (10 in totale) di Casanova e un trio di eliminazioni di fila di Pedrol portano il match alle riprese supplementari. All’ottavo inning, con un Casanova oltre i 100 lanci, Javier Lopez comincia con un singolo al centro e avanza sul sacrificio di Ferrini. I sammarinesi assaporano il vantaggio sulla battuta di Tromp, ma la difesa precisa dei ducali ferma Lopez a casa. L’appuntamento è solo rimandato, però, perchè Marcos Diaz gira un singolo a sinistra e questa volta il corridore può segnare il primo punto del match. Il Parmaclima lotta e mette Monello in base contro il closer Dimitri Kourtis. Il ricevitore di casa si porta in terza base, ma Kourtis elimina al piatto Stefano Desimoni e chiude la partita.

TABELLINO

L’Hotsand Macerata infligge un colpo importante fra le mura amiche, superando la UnipolSai Bologna al settimo inning con una volata di sacrificio vincente di Manuel Joseph che ha posto fine ad un match ben condotto dalle due difese. Sono le mazze della UnipolSai Bologna a condurre la partita a livello offensivo, con 7 valide battute contro il partente Manaurys Correa (6IP, 6H, 3BB, 4K) e mettendo almeno un corridore in base in tutte le riprese offensive, ma i felsinei non riescono a sbloccare il risultato. I campioni in carica vanificano la prestazione eccellente di Marc Civit che elimina i primi 13 battitori avversari prima di colpire Jesus Carrera con un out nel quinto inning. Il lanciatore iberico rimedia comunque e lascia la pedana senza valide subite, a seguito di una base su ball al principio del sesto inning. L’ingresso di Federico Robles ferma gli entusiasmi dell’Hotsand, ma i locali cominciano forte al settimo inning con la prima valida della partita firmata da Marco Servidei. Robles si complica la vita, concedendo altri due arrivi in base ai locali, e Manuel Joseph ha l’occasione propizia per alzare la volata di sacrificio che regala la quinta vittoria consecutiva di Macerata e il ricongiungimento al terzo posto proprio con gli emiliani.

TABELLINO

Grande equilibrio anche nel derby allo “Jannella” di Grosseto: il Big Mat BSC Grosseto argina i tentativi di rimonta del BBC Grosseto e consolida la quinta piazza in classifica. La partita comincia a favore del Big Mat che sfrutta le tre basi su ball consecutive concesse da Jose Gomez in apertura e segna il primo punto sulla rimbalzante di Giordani. Per il BBC Grosseto sono numerose le occasioni durante il match contro il partente avversario Remberto Barreto che soffre ma completa 5 riprese inviolate. Nella quarta ripresa il Big Mat realizza il secondo punto sulla base concessa a Diego Luciani, un bunt di sacrificio e un tiro sbagliato dal seconda base avversario che provoca l’arrivo a casa del giovane giocatore del Big Mat. Nella sesta ripresa, il BBC riempie le basi per la seconda volta nel match con la valida di Jose Garcia, ma la difesa del Big Mat, con Angelo Palumbo sul monte, chiude un altro doppio gioco di capitale importanza – il terzo della partita – sulla rimbalzante di Jose Herrera. Il BBC Grosseto non demorde e con la parte bassa del lineup imposta un altro forcing (singolo di Bruno e hit by pitch su Piccini). La volata di sacrificio di Tomsjansen evita lo shutout ma con il punto del pari in terza base, Chelli alza un pop verso il prima base del Big Mat BSC Grosseto che, nonostante le sole 3 valide battute contro le 8 avversarie, archivia la vittoria numero 3 stagionale.

TABELLINO

5^ giornata di andata girone A

Venerdì 24/05: Hotsand Macerata – UnipolSai Bologna 1-0, Parmaclima – San Marino 0-1 (8 riprese), Big-Mat Bsc Grosseto – Bbc Grosseto 2-1.

Così in campo sabato 25/05 (h. 15 e h. 20) Hotsand Macerata – UnipolSai Bologna, San Marino – Parmaclima, Big-Mat Bsc Grosseto – Bbc Grosseto.

Classifica:

Gir. A: San Marino (10-3) .769; Parma (9-4) .692; Bologna, Macerata (8-5) .615; Bsc Grosseto (3-10) .231; Bbc Grosseto (1-12) .077.

di Kevin Senatore

Nell’immagine di copertina di Duck Photo Press, Pieternella eliminato in seconda base da Luis Gonzalez durante la gara tra San Marino e Parmaclima