L’IVECO CUS Torino Rugby saluta e ringrazia Paul Marshallsay

L’IVECO CUS Torino Rugby saluta e ringrazia, per l’impegno e la grande professionalità dimostrata in questi anni, l’allenatore della formazione femminile Paul Marshallsay. Arrivato a Torino nella stagione 2021/2022, coach Marshallsay ha vissuto tre anni intensi che hanno visto la crescita di un gruppo omogeneo e motivato.

Le parole del General Manager dell’IVECO CUS Torino Rugby Salvatore Fusco: “Paul ha dato quella spinta giusta al processo di alzamento di livello che volevamo dare a tutto il movimento femminile, ne abbiamo beneficiato noi e il Piemonte in generale. I risultati di questi anni parlano chiaro. Ha dedicato tanto tempo al progetto concentrandosi sugli aspetti tecnici e umani, fondamentali per un club come il nostro. Ci ha aiutato a tessere relazioni in regione e fuori regione diffondendo i valori che ci guidano nello sviluppo del rugby femminile. È stato un tassello importante per il modello di crescita che abbiamo impostato e che andremo ad impostare. Siamo contenti che andrà a ricoprire ruoli di rilievo, consapevoli che il CUS Torino ha contribuito al suo avanzamento di carriera. Persone come lui sono un valore aggiunto, in futuro sarà possibile confrontarci e collaborare con una figura che è entrata a pieno titolo tra i professionisti della palla ovale italiana. Gli facciamo un grande in bocca al lupo. Ti siamo grati. A presto!“

Queste le parole di coach Paul Marshallsay: “Ci tengo a ringraziare tutta la società CUS Torino per l’opportunità che mi è stata data in questi tre anni. È un ambiente che ti permette di crescere e di lavorare ad alto livello, con tanti giovani allenatori di talento che vengono formati e che fanno un grandissimo lavoro. Sono state tre stagioni bellissime con una squadra speciale che ha avuto voglia di lavorare duro e di alzare il proprio livello. Sono orgoglioso di quello che è stato fatto da questo gruppo fantastico, e non farne più parte sarà la cosa più dura. So che saranno in buone mani e che potranno togliersi tante soddisfazioni in futuro. Grazie a tutto lo staff, vera gente di club: Serena, Giulia, Barbara e Roberto per il loro sostegno e per la grande dedizione. Grazie a tutte le ragazze. Arrivederci!”

A nome di tutto il CUS Torino ringraziamo Paul per la strada percorsa insieme! In bocca al lupo per la prossima avventura!

Erika Gandini, (+39) 346.4100989
www.admaiorarugby.it – comunicazione.rugby@custorino.it
Ufficio stampa CUS Torino – Tel. 011.19924161