Corrilabruzzo UISP: fine settimana del 15-16 giugno con la Notturna del Campanile e la Correre Musiano

CASALBORDINO – Un avvenimento d’eccezione con la corsa podistica in notturna per la città di Casalbordino: sabato 15 giugno si disputa per la quinta volta la Notturna del Campanile, una realtà importante nel novero delle gare podistiche abruzzesi alla soglia dell’estate, il fiore all’occhiello dell’attività in seno alla Runners Casalbordino che guida la macchina organizzativa. Dal pomeriggio fino a sera inoltrata, un ricco clichè che prevede alle 18:30 lo svolgimento delle gare per bambini e ragazzi come momento di divertimento e di sana competizione. Alle 21:00 il momento clou rappresentato dalla partenza della gara competitiva di 9 chilometri e della passeggiata non competitiva di 6 chilometri con lo spettacolo della Torre Civica illuminata col tricolore. La gara assegna 150 punti per il Corrilabruzzo UISP e prevede premi ai primi tre assoluti uomini e donne, ai primi cinque di ogni categoria, alle prime cinque squadre regionale e alle prime tre extra-regionali.

MOSCIANO SANT’ANGELO – Nel pomeriggio di domenica 16 giugno, podismo di spicco a Mosciano Sant’Angelo con la Correre Musiano. L’allestimento materiale della seconda edizione è curato da Teramo Eventi Asd in collaborazione con il comitato provinciale UISP Teramo. Alle 18:00, da piazza Aurelio Saliceti, è fissato lo start della gara competitiva di 14,2 chilometri che prevede un percorso che dal centro abitato di Mosciano Sant’Angelo si spinge fino al borgo di Montone per ritornare al punto di partenza. Oltre agli adulti, spazio alle gare per bambini e ragazzi su distanze a loro dedicate con la Correre Musiano che vuole avere un seguito nei prossimi anni. La gara assegna 150 punti per il Corrilabruzzo UISP e prevede premi ai primi tre assoluti uomini e donne, ai primi tre di ogni categoria e alle prime tre società.

Comunicato Stampa Atletica Uisp Abruzzo e Molise