Campionato Italiano Gran Turismo: Vallelunga, Comandini-Guerra-Denes (BMW M4 GT3) i più veloci nelle prove libere

Nella terza sessione i portacolori di BMW Italia-Ceccato Racing Team hanno preceduto Bracalente-Donno (Ferrari 488 GT3 Evo 2020), mentre nella GT Cup è ancora la Lamborghini Huracan ST Evo2 di Segù-Caiola davanti a tutti.

Brillano i colori BMW nel terzo turno di prove libere del primo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo in corso all’autodromo di Vallelunga, grazie al miglior tempo (1’32.531) ottenuto dall’equipaggio Comandini-Guerra-Denes al volante della BMW M4 GT3 di BMW Italia-Ceccato Racing Team.

Il best lap per i portacolori della squadra veneta è arrivato negli ultimi minuti della sessione, dominata sin dal via dalla Ferrari 488 GT3 Evo 2020 (AF Corse) di Bracalente-Donno (1’32.684) che ha concluso il turno davanti alla Ferrari 296 GT3 (Scuderia Baldini) di Leclerc-Fisichella-Mosca (1’32.815).

Con il quarto tempo hanno chiuso Sandrucci-Ferrari-Bencivenni (Mercedes AMG GT3-Antonelli Motorsport) che hanno fatto fermare i cronometri a 1’32.862, davanti alla Porsche GT3 R (EF Racing) di Fulgenzi-Galbiati (1’33.086) e all’Audi R8 LMS (Tresor Audi Sport Italia) di Moncini-Cola-Van Berlo (1’33.105).

Nella GT Cup si sono imposti Segù-Caiola (Lamborghini Huracan ST Evo2-DL Racing) che hanno fatto fermare i cronometri a 1’35.836 precedendo le Porsche 992 GT3 Cup di Presezzi-Busnelli-Jacoma (1’35.895), Berton-Laurini-Peroni (1’36.264) 3 Nicolosi-Di Benedetto-Cazzaniga ( 1’36.329).

Alle ore 18,30 scatteranno i tre turni di prove ufficiali separati per le due classi GT3 e GT Cup.

CLASSIFICA PL3

On X

@CIGranTurismo

@GTavoni

www.acisport.it/CIGT