Al via martedì i Campionati Europei Assoluti di Basilea 2024

grande attesa per i 25 azzurri in pedana, si parte con spadiste e fiorettisti

Scattano martedì (18 giugno) i Campionati Europei Assoluti di Basilea 2024, ultimo grande appuntamento della scherma internazionale prima dei Giochi Olimpici di Parigi. Da dopodomani e fino a domenica 23 giugno, sulle pedane svizzere, saranno in palio sei titoli continentali nelle prove individuali e altrettanti a squadre, ma anche punti preziosi per i Ranking su cui poi si costruiranno i tabelloni nella kermesse a Cinque Cerchi.
L’Italia guidata dai Commissari tecnici Stefano Cerioni per il fioretto, Dario Chiadò per la spada e Nicola Zanotti per la sciabola schiererà in blocco i 24 atleti prescelti per l’Olimpiade, con l’unica eccezione nella prova individuale delle fiorettiste in cui sarà ai nastri di partenza la campionessa europea in carica Martina Batini (riserva in patria per Parigi), salvo poi fare staffetta con Francesca Palumbo nella competizione a squadre.
Per la scherma azzurra, dopo il record di 16 medaglie conquistate lo scorso anno a livello continentale tra Plovdiv (che fu sede delle gare individuali) e Cracovia (Team event), tanta voglia di confermare gli ottimi riscontri di una stagione da ben 63 podi conquistati nel circuito di Coppa del Mondo.

CONVOCATI E PROGRAMMA GARE
Le prime tre giornate degli Europei di Basilea saranno dedicate alle gare individuali. Si comincerà martedì 18 giugno con la spada femminile che vedrà in pedana Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi e Alberta Santuccio, e con il fioretto maschile in cui l’Italia sarà rappresentata da Guillaume Bianchi, Alessio Foconi e i campioni uscenti d’Europa e del mondo – rispettivamente – Filippo Macchi e Tommaso Marini.
Il giorno seguente (mercoledì 19 giugno) spazio al fioretto femminile con la “portabandiera olimpica” Arianna Errigo, l’iridata Alice Volpi, Martina Favaretto e Martina Batini. Nel day-2 delle fiorettiste, debutteranno anche gli sciabolatori Luca Curatoli, Michele Gallo, Luigi Samele e Pietro Torre.
Giovedì 20 giugno, poi, arrivano gli spadisti: Gabriele Cimini, Davide Di Veroli, Andrea Santarelli e Federico Vismara. E infine la sciabola femminile con le azzurre Michela Battiston, Martina Criscio, Chiara Mormile e Irene Vecchi.
Le tre giornate del weekend, nella seconda parte della kermesse, saranno dedicate alle gare a squadre. Venerdì 21 la spada femminile e il fioretto maschile; sabato 22 la spada maschile e la sciabola femminile; domenica 23 giugno chiusura con i Team Event di fioretto femminile (con Francesca Palumbo nel quartetto, al posto di Martina Batini rispetto all’individuale) e sciabola maschile.

IL PRESIDENTE FEDERALE
Il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Paolo Azzi, che sarà con gli azzurri in Svizzera insieme al Capo delegazione Alberto Ancarani, presenta così la spedizione continentale: “Arriviamo a questi Europei con grande entusiasmo, dopo una stagione ricca di soddisfazioni, in primis per la qualificazione di tutte le nostre sei squadre ai Giochi Olimpici, cosa che non era affatto scontata come dimostra il fatto che siano riuscite in questo en-plein soltanto Italia e Francia. Parigi è ovviamente il grande obiettivo e Basilea rappresenta in tal senso una tappa importantissima, sia perché ci presentiamo sulle pedane elvetiche da detentori del Medagliere del Vecchio Continente e sia perché ci sono punti in palio importanti sia per i Ranking individuali che a squadre in vista dell’Olimpiade. Le ragazze e i ragazzi di tutte e tre le armi hanno lavorato tanto e bene, insieme ai CT e ai rispettivi staff, c’è tanta voglia di confermarci ai vertici e acquisire ulteriori certezze in vista di Parigi”.

LA COPERTURA TV
Nei Campionati Europei la formula delle gare individuali prevede per tutti la fase a gironi. Sulla base del tabellone che si formerà, poi, via all’eliminazione diretta sino a semifinali e finali che saranno trasmesse in diretta televisiva sia da RAI che da Eurosport.
La TV di Stato proporrà in diretta su RAI Sport (canale 58 del digitale terrestre) tutte le fasi finali delle competizioni individuali (il 18, 19 e 20 giugno), mentre per le gare a squadre (del 21, 22 e 23) è prevista una lunga diretta su RAI Play, fin dal primo pomeriggio, con gli assalti per le medaglie di bronzo e poi quelli per i titoli, e differita sul canale RAI Sport in prima serata. Inviati in Svizzera, interviste e approfondimenti nell’offerta della RAI.
Europei in diretta anche su Eurosport 2 (canale 211 del bouquet Sky) e in live streaming su Discovery+, per una copertura capillare e tutta da seguire per tutti gli amanti della scherma e i tantissimi appassionati che stanno entrando in “clima olimpico” a poco più di un mese dal via di Parigi 2024, che vedrà la scherma impegnata dal 27 luglio al 4 agosto sulle pedane del Grand Palais.

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI “BASILEA 2024”
LINK “LIVE SCORE” DELLE GARE

Il programma e gli Azzurri in gara
Martedì 18 giugno (fasi finali dalle ore 18.30)
Spada femminile individuale (Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio)
Fioretto maschile individuale (Guillaume Bianchi, Alessio Foconi, Filippo Macchi, Tommaso Marini)

Mercoledì 19 giugno (fasi finali dalle ore 18)
Fioretto femminile individuale (Arianna Errigo, Martina Favaretto, Alice Volpi, Martina Batini)
Sciabola maschile individuale (Luca Curatoli, Michele Gallo, Luigi Samele, Pietro Torre)

Giovedì 20 giugno (fasi finali dalle ore 18)
Spada maschile individuale (Gabriele Cimini, Davide Di Veroli, Andrea Santarelli, Federico Vismara)
Sciabola femminile individuale (Michela Battiston, Martina Criscio, Chiara Mormile, Irene Vecchi)

Venerdì 21 giugno (fasi finali dalle ore 16.30)
Spada femminile a squadre (Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio)
Fioretto maschile a squadre (Guillaume Bianchi, Alessio Foconi, Filippo Macchi, Tommaso Marini)

Sabato 22 giugno (fasi finali dalle ore 16)
Spada maschile a squadre (Gabriele Cimini, Davide Di Veroli, Andrea Santarelli, Federico Vismara)
Sciabola femminile a squadre (Michela Battiston, Martina Criscio, Chiara Mormile, Irene Vecchi)

Domenica 23 giugno (fasi finali dalle ore 15.15)
Fioretto femminile a squadre (Arianna Errigo, Martina Favaretto, Alice Volpi, Francesca Palumbo)
Sciabola maschile a squadre (Luca Curatoli, Michele Gallo Luigi Samele, Pietro Torre)

La programmazione televisiva
Martedì 18: Diretta Rai Sport ore 18.25-22.00 | Diretta Eurosport 2 dalle ore 19.00
Mercoledì 19: Diretta Rai Sport ore 17.55-21.00 | Diretta Eurosport 2 dalle ore 18.00
Giovedì 20: Diretta Rai Sport ore 17.55-21.00| Diretta Eurosport 2 dalle ore 18.00
Venerdì 21: Diretta Rai Play ore 16.25-21.00, differita Rai Sport ore 21.00-24.00 | Diretta Eurosport 2 dalle ore 16.30
Sabato 22: Diretta Rai Play ore 15:35-19.40, differita Rai Sport ore 20.30-24.00 | Diretta Eurosport 2 dalle ore 15.40
Domenica 23: Diretta Rai Play ore 15:15-19.15, differita Rai Sport ore 20.30-24.00 | Diretta Eurosport 2 dalle ore 17.00

La Delegazione FIS
Presidente federale: Paolo Azzi
Capo delegazione: Alberto Ancarani
Staff tecnico fioretto: CT Stefano Cerioni, Eugenio Migliore, Alessandro Puccini, Filippo Romagnoli, Annalisa Coltorti (preparatrice atletica)
Staff tecnico spada: CT Dario Chiadò, Roberto Cirillo, Enrico Di Ciolo, Daniele Pantoni
Staff tecnico sciabola: CT Nicola Zanotti, Benedetto Buenza, Leonardo Caserta, Lucio Landi
Medico: Valeria D’Errico
Fisioterapiste: Federica Balbi, Veronica Balzano, Sara Primavera
Tecnici delle armi: Gianluca Farinelli, Riccardo Masini
Segretaria FIS: Adriano Bernardini, Giorgia Caloro


foto: BIZZI/Federscherma


Dario Cioffi
Addetto Stampa
Federazione Italiana Scherma