La SS Lazio vuol far rifiorire la speranza ad Amatrice

Domenica 30 luglio, grazie anche all’impegno del mensile Lazio 100, grande manifestazione sportiva e culturale nelle zone colpite dal terremoto per non far spegnere i riflettori sul dramma delle popolazioni colpite dal sisma- Ad Amatrice anche i Maestri Infioratori di Genzano

Il Mondo della SS Lazio, come ha fatto già più volte in passato, si mobilita per aiutare e sostenere Amatrice e le zone colpite dal terribile sisma di quasi un anno fa e per dare un forte segnale alla popolazione perchè, nonostante i problemi e le lacune istituzionali, il cuore degli italiani, dei laziali in questo caso non ha dimenticato il dramma che stanno vivendo.
Grazie all’impegno delle sezioni dei Castelli Romani della SS Lazio e del mensile Lazio 100, domenica 30 luglio, proprio ad Amatrice, luogo simbolo del terremoto, si terrà “Facciamo Rifiorire la Speranza”, un evento sportivo e culturale che non vuole essere sterile beneficenza ma un inno alla vita e alla ripresa attraverso manifestazioni volte a coinvolgere e ad unire.
Al fianco delle sezioni ci saranno anche i Maestri Infioratori di Genzano che creeranno una speciale Infiorata di 28 metri proprio nella strada di accesso di Amatrice, quella che porta verso Campotosto. L’iniziativa avrà inizio venerdì 28 con lo speluccamento dei fiori dalle corolle, mentre sabato 29 gli Infioratori metteranno in opera l’ Infiorata che verrà ufficialmente inaugurata domenica 30 alle ore 9.00 nel momento dell’apertura ufficiale dell’evento.
Da quel momento in poi le Sezioni daranno vita a una serie di iniziative sportive aperte al pubblico che regaleranno momenti di divertimento e di spettacolo.
La sezione pesca sportiva, alle ore 9.00 organizza una pescata a premi nella splendida cornice del lago dello scoiattolo. La quota di partecipazione è di 25 Euro con la possibilità dio papà e figli di gareggiare insieme e di pagare un’unica quota.
La sezione automobilismo alle 9.30 si ritroverà a Borbona e sfilerà con le sue auto storiche fino ad Amatrice.
Raduno sempre a Borbona per la sezione motociclismo che chiama a raccolta anche i moto club di Roma e provincia che vorranno aggregarsi. Le moto procederanno fino ad Amatrice insieme alle auto storiche.
A Borbona si raduneranno anche gli atleti della sezione ciclismo che alle 10.00 partiranno insieme alla volta di Amatrice.
La sezione volo da diporto effettuerà nelle vicinanze di Amatrice delle spettacolari prove di volo, a partire dalle 11.00, che terranno gli spettatori con i nasi all’insù.
La sezione scherma sarà simbolicamente presente alla manifestazione in quanto i propri atleti in questo momento della stagione non sono in attività riservandosi, nel mese di settembre, di organizzare il trofeo “Città di Amatrice Facciamo Rifiorire la Speranza”.

Ufficio Stampa

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania