Pesistica Paralimpica: Grande partecipazione, record e spettacolo a Genzano per i Campionati Italiani

Telesca e Cattini si danno battaglia nella 72 kg, in vista del Mondiale di Città del Messico

Grande partecipazione, record e spettacolo a Genzano per i Campionati Italiani di Pesistica Paralimpica. Al PalaSport Gino Cesaroni è stato show sin dalle prime battute, ma l’apice si è raggiunta nella gara maschile 72 kg, dove i due azzurri Donato Telesca e Matteo Cattini, il primo argento Juniores alla Coppa del Mondo Paralimpica di Dubai, il secondo Capitano della squadra italiana paralimpica, hanno regalato emozioni a non finire. I due hanno dato vita a una gara mozzafiato, scandita a suon di record italiani: ben quattro i primati italiani migliorati (uno di Teo, tre di Donato) e una gara decisa all’ultimo tentativo del diciottenne lucano che la spunta con la misura di 153 kg. Si confermano campioni italiani tutti i componenti della squadra azzurra che tra qualche giorno partirà per i Mondiali di Città del Messico: nella 80 kg Titolo Italiano ad Alessio Manca che, dopo gli errori nelle prime due prove, riesce nell’ultimo tentativo a disposizione a sollevare 135 kg. Paolo Agosti, pur dichiarando una forma ancora non pienissima, riesce comunque a piazzarsi in vetta alla categoria 59 kg con 112 kg sollevati. Bene anche Ludovico Forte, in ripresa psicologica dopo il contraccolpo del posticipo del Mondiale causa terremoto: per lui 133 i kg sollevati nella categoria 65 kg. Assente solo Martina Barbierato, impegnata in un importante esame di Stato, che sarà comunque presente ai Mondiali del Messico.
“Una grandissima soddisfazione” dice a caldo il Commissario Tecnico della Nazionale Paralimpica Sandro Boraschi “Una gara organizzata in modo eccezionale, e i ragazzi hanno risposto in maniera adeguata con ottime prestazioni e diversi record italiani infranti. La gara della 72 kg maschile in particolare è stata epica, con il rincorrersi tra Donato e Matteo a suon di record italiani. Sicuramente questo è il tipo di competizione che ci fanno stare un po’ più tranquilli in vista del prossimo appuntamento, il Mondiale di Città del Messico”. Boraschi ha assistito a tutte le competizioni, in compagnia del Collaboratore Tecnico Nazionale Attività Paralimpiche Filippo Piegari, con cui ha tifato incessantemente per tutti gli atleti in gara: “È giusto così! – dice Piegari – Ovviamente cerchiamo di supportare sempre il team azzurro, ma noi speriamo che il numero di atleti paralimpici che decidono di dedicarsi alla pesistica cresca, quindi siamo sempre in cerca di nuove leve. Considerando come siamo partiti e cosa stiamo tirando su negli ultimi anni, stiamo facendo bene e ci auguriamo di fare sempre meglio”

Nell’elenco tutti i neo Campioni Italiani di ParaPowerlifting 2017:

Uomini:
Cat. 49 kg: LOMBARDO Pietro Gianni 68 kg
Cat. 54 kg: DELLO RUSSO Giuseppe 96 kg NEW RECORD
Cat. 59 kg: AGOSTI Paolo 112 kg
Cat. 65 kg: FORTE Ludovico 133 kg
Cat. 72 kg. Donato Telesca 153 kg NEW RECORD
Cat. 80 kg MANCA Alessio 135 kg
Cat. 88 kg POPOLI Paolo 132 kg
Cat. 97 kg GARZONE Valerio 120 kg
Cat. 107 kg Scirocco Lorenzo 118 kg
Cat. +107 Stefano Brizzolara 107 kg

Donne:
Cat. 41 kg LOMBARDO Francesca 34 kg
Cat. 61 kg STANGUELLINI Francesca 34 kg
Cat. 73 kg DI FAZIO Febrona Emanu 25 kg
Cat. 79 kg MACRI Roberta 35 kg NEW RECORD

Per maggiori informazioni
www.federpesistica.it
Ufficio Stampa FIPE:
Giulia Sampognaro – comunicazione@federpesistica.it

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania