Pallanuoto> Roma – Bologna per la storia, nella tana del lupo inizia la Finale

La Roma Nuoto sfiderà sabato alle ore 19.00 al Foro Italico nella piscina dei Mosaici la President Bologna nel match valevole per gara 1 della finale PlayOff Promozione.

Archiviata una splendida fase di semifinale giocata alla perfezione da Africano e compagni è giunto il momento dell’atto finale. L’ultimo ostacolo si chiama Bologna, che ha superato a gara 3 il Latina Pallanuoto. Gli emiliani sono avversari di valore, si sono classificati secondi in campionato con ben 52 punti conquistati, realizzando 171 reti e subendone solo 106 in regular season. Proprio la difesa è uno dei punti di forza della squadra allenata da Marco Risso, ligure doc, al suo primo anno alla guida dei falsinei. I giocatori più importanti sono il portiere Luca Mugelli, tra i più bravi della categoria e soprattutto l’attaccante Edoardo Cocchi, miglior marcatore del Girone Nord, con 51 reti realizzate. E’ una formazione completa in ogni reparto, formata da giocatori esperti.

In casa Roma Nuoto si è lavorato in settimana, come consuetudine, con grande intensità e determinazione. I giallorossi sono pronti e carichi a tuffarsi in acqua in questo primo atto della finale, si gioca al meglio delle tre gare. Servirà testa e cuore. I giochi sono nuovamente azzerati, quanto fatto finora non ha più importanza. Questo tipo di partite sono belle da vivere, che ripagano dei tanti sacrifici fatti ma che non perdonano. Chi avrà più voglia e sbaglierà meno, avrà le maggiori chance di successo.

I capitolini potranno sfruttare la spinta dei propri tifosi, che siamo sicuri riempiranno come al solito le gradinate del Foro Italico e non faranno mancare il loro appoggio.

Mister Roberto Gatto, che potrà schierare la formazione migliore, avendo tutti i ragazzi a disposizione, ci parla del match: “Abbiamo lavorato una stagione intera per vivere queste partite. Siamo pronti. Affrontiamo una squadra ben preparata e allenata che possiede alcune individualità molto importanti e su cui dovremo fare attenzione. Servirà una grande prestazione da squadra matura. Dovremo aiutarci tanto in difesa, come al solito sarà lì che costruiremo la nostra partita, con tanto sacrificio da parte di tutti. Ho chiesto ai ragazzi di affrontare anche questo impegno con serenità. Vista la nostra giovane età, capisco che qualcuno possa subire mentalmente la gara ma vorrei che questo non accadesse. Abbiamo affrontato tutta la stagione con spensieratezza, affrontando un impegno alla volta e anche in questo caso vorrei che fosse così”.

La carica del centroboa Michele Lapenna: “Ci aspetta una gara difficile, l’avversario è di valore e andrà affrontato con la giusta determinazione. Noi ci siamo preparati bene, siamo pronti e non vediamo l’ora di scendere in acqua. Giochiamo in casa e dovremo sfruttare il fattore Foro Italico. Ci aspettiamo che i nostri tifosi vengano come al solito numerosi e che ci aiutino durante l’incontro. Noi entreremo in acqua con un solo obiettivo, vincere”.

Per l’occasione vista l’importanza del match è stata indetta la biglietteria. Ingresso gratuito per i tesserati Roma Academy e per i ragazzi al di sotto dei 13 anni, per tutti gli altri l’ingresso in piscina sarà di 5 euro. Non mancherà l’appuntamento con il Quinto Tempo, dove al termine della partita i giallorossi incontreranno tifosi e amici presso la sede principale del Gianfornaio a Ponte Milvio e presentando il ticket della partita si avrà in omaggio una bevanda da 33 cl, sperando così di festeggiare insieme una bella vittoria.

Ufficio Stampa

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania