Calcio> Roma VIII, Fagotti: Niente domanda di ripescaggio

Roma – La Roma VIII riparte e lo fa con più determinazione che mai. La società capitolina, per bocca del suo direttore sportivo Roberto Fagotti, fornisce alcune importanti novità in vista della prossima stagione. «Innanzitutto partiamo dal fatto che la società ha deciso di non fare domanda di ripescaggio per la Promozione. Nei giorni immediatamente successivi alla fine del campionato, la società ha cercato di acquisire un titolo della stessa categoria definendo praticamente l’accordo con il presidente dell’Alberone che però, al momento della firma, ha fatto dietrofront ed ha fatto perdere le sue tracce, avendo evidentemente trovato l’accordo con altre persone come poi abbiamo appurato dagli organi di stampa. Questo, comunque, sta a sottolineare quali siano le ambizioni della nostra società che ripartirà dalla Prima categoria provando a vincere sul campo anche il prossimo campionato». Per ripercorrere le orme della passata annata, la Roma VIII ha scelto di confermare il suo “condottiero”. «Fabrizio Fiaschetti si è distinto per la capacità di conduzione del gruppo e per la gestione della rosa e ha assolutamente meritato di proseguire questo suo percorso» specifica Fagotti che poi passa a parlare della rosa in “cantiere” per la stagione 2018-19. «L’idea è quella di riconfermare gran parte del gruppo che è stato protagonista nell’anno appena messo alle spalle. Sicuramente saluteremo il bomber Alessio Romozzi, il centrocampista Claudio Dantimi e il difensore Emiliano Chicca per motivi personali di varia natura, oltre a Federico Fagotti che probabilmente inizierà un importante percorso da allenatore di settore giovanile. Per tutti loro, comunque, le porte rimarranno aperte qualora ripensino alle rispettive scelte. Per quanto riguarda i nuovi, faremo tre o quattro innesti pensando anche ai giovani “obbligatori”». La chiusura riguarda due importanti novità per il settore giovanile. «Abbiamo deciso di affidare la nuova Juniores provinciale al neo mister Massimo Mancuso a cui tutta la società dà il benvenuto. Anche in questo caso l’obiettivo è di competere ai vertici della categoria e la rosa a disposizione del neo allenatore sarà ambiziosa e in grado di togliersi diverse soddisfazioni. Ringraziamo l’ex tecnico Daniele Polletta per l’impegno profuso nella scorsa stagione e per aver lanciato con il suo lavoro un paio di ragazzi della Juniores nella nostra prima squadra. Infine è intenzione della Roma VIII allestire pure un gruppo Allievi tanto che giovedì, presso il nostro centro sportivo, si terrà un raduno a partire dalle ore 18 dedicato ai nati tra il 2002 e il 2004» chiosa Fagotti.

Area comunicazione Asd Roma VIII calcio

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania