Rugby> L’Under 18 del Città di Frascati supera la Lazio

L’Under 18 del Rugby Città di Frascati continua a crescere. La squadra di coach Luciano Mazzi supera la Lazio in campo esterno per 13-7 centrando la sua seconda vittoria in campionato e riscattando la precedente sconfitta rimediata dalla Capitolina. «Una bella vittoria – sottolinea Mazzi -, soprattutto per la prova di carattere messa in campo dai ragazzi. Avevamo chiesto loro di fare cosa semplici, ma con grande determinazione e cosi è stato, soprattutto nella fase difensiva, dove siamo stati quasi sempre vincenti nell’uno contro uno. Nella fase offensiva, invece, siamo stati un po’ troppo imprecisi, è caduto qualche pallone di troppo in situazioni potenzialmente buone per noi. Errori fatti soprattutto perché non ritroviamo una buona profondità nel “ripiazzamento, ma a tutto questo c’è rimedio e non siamo preoccupati. Dobbiamo migliorare anche il nostro modo di gestire meglio l’uso del piede, che nel primo tempo è stato perfetto mentre nel secondo è stato praticamente nullo. La Lazio – continua il tecnico frascatano – ha fatto una buona partita creando più di qualche occasione da meta, ma un po’ per la nostra buona difesa un po’ per scelte alquanto “bizzarre” non sono riusciti a segnare per quanto prodotto. Faccio i complimenti a tutta la squadra perché, al di là del risultato, ha dimostrato di avere un’ottima attitudine mentale e una buona “cattiveria” agonistica che a volte negli sport di contatto come il nostro hanno un gran peso sulla prestazione. Con questo dico che le basi ci sono e si può, anzi si deve solo migliorare». Per l’Under 18, ora, arriva una lunga pausa di campionato. «La prossima partita è in programma il 19 novembre contro il Rugby Benevento – dice Mazzi -. Non conosciamo i nostri avversari e personalmente credo che sia anche meglio, nel senso che noi dobbiamo cercare di fare il nostro gioco sempre e contro chiunque lasciando sul campo tutte le energie a disposizione, solo uscendo dal campo sfiniti si può apprezzare veramente una vittoria e accettare più serenamente una sconfitta». L’allenatore, infine, fa i complimenti anche «a tutti i ragazzi della prima squadra che ci stanno regalando un inizio campionato che forse non tutti si aspettavano, hanno ritrovato un po’ di serenità e questo non può che far bene».

STREPITOSA B – La serie B di coach Luciano Bronzini, infatti, prosegue il suo “magic moment” e sbanca anche Ragusa (28-17) al termine di una gara prima dominata e poi un po’ sofferta. La squadra giallorossa è ora al secondo posto in classifica con 13 punti: davanti c’è solo il Cus Roma prossimo avversario nell’attesissimo match di domenica allo “Stadio del rugby” di Cocciano.

Area comunicazione Ssd Rugby Città di Frascati
www.rugbycittàdifrascati.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania