Ciclismo> Lo spettacolo offerto dai baby ciclisti alla Minifondo di Roma

Quanto entusiasmo e tanta voglia di mettersi alla prova sui pedali per gli oltre 200 baby-ciclisti dal Lazio, dall’Abruzzo, dall’Umbria, dalla Basilicata, dalla Toscana e dalla Campania che sono stati protagonisti nel mini-circuito di Via dei Fori Imperiali una volta che è partita la Granfondo Campagnolo Roma dei grandi mentre, contemporaneamente, al Circo Massimo l’attenzione era puntata sui mini biker.
Gimkane promozionali e sicure tra i più piccoli con prove di abilità e ed istruttori costantemente al seguito di ciascun mini-ciclista mentre per i più abili, erano previsti percorsi caratterizzati da Sali-scendi, mini-slalom e simili.
Enorme successo in termini di pubblico, con una grande affluenza di appassionati presenti ad assistere alle varie gare, svoltesi all’ombra del Colosseo e nello splendido scenario del Circo Massimo dove era situato il villaggio dell’evento granfondistico.
Tutte le attività sono state seguite in maniera pregevole da personale specializzato dell’A.S. Roma Ciclismo in stretta sinergia con l’VIII Legione Romana, la Scuola Ciclismo Colleferro e la Scuola Mtb Roma oltre a direttori sportivi ed istruttori federali.
L’iniziativa rientra all’interno di un più grande progetto di promozione sportivo-ciclistica giovanile già intrapresa dall’A.S. Roma Ciclismo con l’apertura di scuole finalizzate proprio ad una riqualificazione della disciplina delle due ruote e ad avvicinare sempre più bambini e ragazzi ad uno sport fantastico e sano.

Luca Alò

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania