Superlega Calcio a 6: Italia Campione

Scontro diretto fatale al GLE, la squadra di mister Zaina vince il campionato.

Va in archivio anche la 4a edizione della Superlega Calcio a 6 dedicata al compianto Bruno Dei Giudici, scomparso prematuramente nel marzo 2011 e che la SuperLega Calcio a 6 ha voluto ricordare intitolandogli il torneo.
Come da copione, il torneo è stato avvincente e caratterizzato da diversi scambi al vertice. Alla fine a prevalere è stata la squadra dell’Italia 3D Megastore, che con sette punti di vantaggio si è laureata campione.
Ma non finisce qui. Da questa settimana saranno le sfide dei play-off e dei play-out ad infiammare i campi del “Bar Calcetto Oasi” di B.go Hermada e possiamo scommettere che le squadre qualificatesi ai play-off daranno filo da torcere alla squadra campione in carica, la quale dovrà dare fondo a tutte le sue energie per confermarsi. E pensare che fino a quattro giornate dal termine era la squadra del GLE a guidare la classifica con due punti di vantaggio. Poi nello scontro diretto della 14 a giornata è stata una zampata di Luison a permettere all’Italia di effettuare il sorpasso e di installarsi in testa alla classifica. Dopo questa prova di forza, l’Italia ha chiuso il girone con quattro vittorie consecutive che hanno fermato sul nascere ogni tentativo di controsorpasso da parte del GLE. Ottima anche la stagione della matricola terribile “La Reggina”, che trascinata dalla reti della coppia gol Coccia-Argentesi è riuscita ad ottenere un terzo posto che profuma di vittoria. Gli esperti candidano La Reggina al ruolo di outsider per gli imminenti play-off.
Ma attenzione anche alla Fiorentina Pk Drink del capocannoniere Rodolfo Iannace (36 reti all’attivo per lui), alla Svezia e al Borussia Dortmund Centro Wind Morgera che sicuramente non staranno a guardare e cercheranno di giocarsi le loro carte per ribaltare il dominio dell’Italia.
Per quanto riguarda le zone basse della classifica, le squadre che andranno a sfidarsi per la conquista dei play-out sono: Cagliari, Atletico Madrid Pescheria Percoco, Francia Lido Pesca e Parma. La sorpresa è legata a due vecchie conoscenze della Superlega come Iacovacci del Cagliari e Iannarelli dell’Atletico Madrid Pescheria Percoco che – nonostante il loro palmarès – sono state relegate alla lotta play-out. Solo una stagione sfortunata? I leader di Cagliari e Atletico Madrid sanno che soltanto una vittoria nei play-out salverebbe una stagione fin qui avara di successi. Girone play-out completato dalla Francia Lido Pesca guidata da capitan Vittorio Tornesi e bomber Salvatore Delacà, e dal Parma che affiderà tutte le proprie possibilità di vittoria nelle mani, o meglio nei piedi, di De Carolis e Conversi.
Dunque da questa settimana la Superlega Calcio a 6 Bruno Dei Giudici entra nel vivo!

Fabrizio Azzoli

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania