Calcio> Frascati, tre punti obbligatori contro il città di Aprilia

Roberto Ferri con il Presidente Ventura

FERRI: “CREDIAMO ANCORA NEL SECONDO POSTO, MA BISOGNA TORNARE A VINCERE”

Non ci sono alternative. O la vittoria, o la vittoria. L’Asd Frascati
deve per forza ritrovare i tre punti per continuare a inseguire il
secondo posto e il match contro il Città di Aprilia offre alla
formazione di mister Ferri l’opportunità di mettere fine al digiuno,
dopo le ultime due sconfitte consecutive contro Cori e Torbellamonaca.
Si gioca all’VIII Settembre all’insolito orario delle 14.30 causa
l’indisponibilità del “Mamilio”: potrebbe essere una “variabile” da
tenere in considerazione, ma nei fatti cambia poco. Gli
arancioamaranto devono per forza fare bottino pieno perché la
Fortitudo (da domenica scorsa in seconda piazza proprio al posto dei
frascatani) e Genzano (quarta a meno due) sembrano in ottimo salute e
sono pronte a lottare in questo rush finale di campionato per un posto
che varrebbe la Promozione del prossimo anno. “Noi non molliamo
-attacca Roberto Ferri- è un momento che ci gira tutto per il verso
sbagliato, ma la squadra mi sembra a posto, sia come condizione che
come morale. Non voglio entrare nel merito del match di domenica
scorsa, noi abbiamo avuto dei demeriti ma gli episodi arbitrali ci
hanno condannato. Voltiamo pagina, e pensiamo all’Aprilia perché
bisogna assolutamente tornare a muovere la classifica. Forse può
bastare una vittoria, per farci trovare quella continuità che manca
dalla fine del girone di andata”. Il bilancio parla di sei punti nelle
ultime sei partite, un po’ troppo poco. Per la prima volta dall’inizio
della stagione, poi, la squadra è rimasta a secco in due gare
consecutive. “Purtroppo ci manca qualcosa, ma chi ha giocato finora ha
dimostrato di poter far bene -continua Ferri- non abbiamo l’attaccante
da 20 o 30 gol, ma una squadra capace di arrivare a rete con la
manovra, con più giocatori. Un periodo di appannamento generale ci può
stare, ma credo che contro la capolista, due domeniche fa, abbiamo
dato prova di stare in palla e lo stesso abbiamo fatto domenica
scorsa, nel primo quarto d’ora contro il Torbellamonaca, quando
abbiamo fallito diverse occasioni che avrebbero potuto cambiare il
corso dell’incontro. Sono sicuro che contro l’Aprilia i ragazzi
forniranno una grande prestazione. L’unica cosa che mi preoccupa è il
campo, non siamo abituati a giocare su un terreno di gioco così grande
e potremmo andare in difficoltà. Ma sull’approccio non ho dubbi, ci
sarà la migliore versione possibile del Frascati. Da qui alla fine
abbiamo sei gare in casa e 4 fuori: io e i ragazzi crediamo ancora
fortemente nel secondo posto e ci aggrapperemo a questa speranza
finchè la matematica sarà dalla nostra parte”. Out Cozzolino, espulso
contro il Torbelllamonaca, rientrano dalla squalifica Ferrazza e
Caprasecca.
JUNIORES: DOPO 3 SETTIMANE DI SOSTA RIPRESA SUNITO IN SALITA CONTRO LA
TOTTI SOCCER

E dopo tre settimane di sosta riprende anche il campionato della
Juniores Provinciale, sempre in corsa per il primo posto del girone,
col Garbatella distante soli due punti. L’avversario di sabato, però,
è la temibile Totti Soccer School, a tre lunghezze dai frascatani. “Ci
sono molte incognite -dichiara mister Mauro Fioranelli- dopo una pausa
così lunga non si sa come potremmo reagire, le amichevoli non ti danno
la reale valutazione delle condizioni di salute della squadra. L’VIII
Settembre, poi, è un altro punto interrogativo, ci siamo sempre
allenati al “Mamilio”. Ma si tratta di una gara troppo importante,
quindi dobbiamo scendere in campo con la voglia e la determinazione al
massimo per prendere i tre punti”.

Ufficio Stampa Asd Frascati

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania