Basket C dilettanti : la Tiber sale in testa alla classifica

E’ stata una giornata diversa dalle altre, in casa Tiber. D’altri tempi, per quanto è stato caldo il PalaDonati, ma soprattutto di questi tempi, perché la vittoria per 76-66 su Aprilia ha regalato alla P.O.R. Tiber il primo posto in classifica nel girone G per effetto della sconfitta della Luiss. Un successo meritato, arrivato al termine di una partita condotta dall’inizio alla fine, con una grande prova di squadra e un super Nucifero, autore di ben 28 punti. Ma il successo non sarebbe stato possibile senza l’apporto di tutti gli 8 giocatori ruotati da coach Satolli: molto buono anche l’apporto degli altri giovani Pugliese e Bistarelli, saggia la gestione del gioco da parte di Mai, prezioso il lavoro oscuro di Sabattini e capitan Padovani, decisivi i tiri dalla media di Giuliano, anche se frenato dai falli, sempre importante la presenza di Bini.
Gara intensa fin da subito, con le difese a prevalere sugli attacchi e il duello sotto i tabelloni tra Binetti e Giuliano che si accende subito. Al 7′ il lungo tiberino ha già 3 falli. La P.O.R. Tiber cambia marcia nel secondo periodo, una tripla di Mai la sblocca e Nucifero firma il primo allungo: 19-13. La squadra arancioblù alza la qualità del suo gioco e solo uno sprazzo nel finale di quarto consente ad Aprilia di rimanere a contatto. In apertura di terzo periodo altro allungo Tiber, con Giuliano prezioso a sfruttare il tiro dalla media quando Binetti non lo segue rimanendo sotto canestro. Una tripla di Pugliese respinge l’ennesimo tentativo di riavvicinarsi degli ospiti, messi in difficoltà anche dalla zona 3-2 chiamata da coach Satolli. Il quarto fallo di Mai allarma il PalaDonati, ma altri due piazzati di Giuliani rilanciano la P.O.R. Tiber, che allunga e vince, perdendo purtroppo nel finale la possibilità di ribaltare lo scontro diretto.
Ma la cosa più importante è la vittoria, la prestazione, il primo posto, come sa bene coach Satolli: “Aver raggiunto il primo posto dopo questa prestazione è un grande risultato per tutto l’ambiente Tiber. Credo che vedere il frutti del lavoro che stanno facendo la società fuori dal campo e i ragazzi in campo sia motivo di soddisfazione per tutti. Ci godiamo il primato, mantenendo però i piedi per terra con la consapevolezza che se questo risultato vuol dire che finora la strada è stata quella giusta, l’unica cosa da fare è continuare a lavorare”.
TIBER-APRILIA 76-66
TIBER: Pugliese 12, Giuliano 14, Sabattini 1, Bini 9, Bistarelli 4, Nucifero 28, Mai 5, Castiglioni ne, Padovani 3, Meschini ne. All. Satolli
APRILIA: Meleo 5, Coppa 2, Iacoangeli 8, Binetti 12, Chiminello 2, Rossetti M. 16, Afeltra 19, Puleo ne, Milani ne, Giancarli 2. All. Sardo
PARZIALI: 11-13, 34-27, 49-45
Ufficio Stampa U.S.Tiber Basket Roma

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania