Calcio> Asd Frascati, domenica il big match contro la capolista Cori

Caprasecca

Caprasecca: “Partita che aspettiamo da 4 mesi, vogliamo batterli”

Ci sono partite e partite. Quelle che contano relativamente, quelle
che valgono tanto, ai fini della classifica, e quelle che, invece,
possono addirittura cambiare una stagione. Non solo per i punti che
offrono, quanto per il carico di morale, entusiasmo e fiducia che
possono regalare in caso di successo. Frascati-Cori fa parte di
quest’ultima categoria, non solo perché si affrontano seconda e prima
in classifica, ma perché il precedente dell’andata (6-0 per la
formazione pontina, ndr) e il cammino non proprio esaltante delle
ultime settimane obbliga i padroni di casa a cercare l’impresa contro
una formazione che, è bene ricordarlo, sta disputando un campionato a
parte, dall’alto dei 12 punti di vantaggio sulla prima inseguitrice e
di una marcia che, finora, non ha ancora conosciuto la sconfitta.
“Sono quattro mesi che aspettiamo questo momento -spiega Mirko
Caprasecca- vogliamo riscattare la pesante sconfitta dell’andata e
soprattutto dimostrare di essere in ripresa dopo un periodo non
proprio positivo. Il Cori non ha bisogno di presentazioni, i numeri
dicono tutto e se sono lì davanti, con quel vantaggio, vuol dire che
hanno valori importanti. Noi, però, dobbiamo scendere in campo senza
timori reverenziali, consapevoli che se riusciremo a giocare al
massimo delle nostre potenzialità potremo portare a casa un risultato
positivo. Di sicuro dovremo metterci più agonismo e più grinta dei
nostri avversari, altrimenti diventerà ancora più difficile”. Nelle
prime tre uscite del girone di ritorno gli arancioamaranto hanno
collezionato 4 punti: un bottino tutto sommato magro, per una
formazione che punta al podio. La sosta ha permesso a mister Ferri di
lavorare con un pizzico di serenità in più in vista della seconda
parte di stagione, ma sarà solo il campo a dire se i frascatani
possono continuare a nutrire speranze di promozione. “E’ stato un
inizio di 2014 con alti e bassi -continua il difensore del Frascati-
speriamo di aver acquisito un po’ di brillantezza in più perché per il
resto la squadra mi sembra in buona condizione. D’ora in avanti si
entra nel vivo, e bisognerà evitare di perdere altri punti per strada
per riuscire a mantenere il secondo posto”. Unica assenza in vista
della partitissima di domenica quella di Salimei, alle prese con un
problema alla caviglia.

Ufficio Stampa Asd Frascati

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania