Pentathlon> Coppa del Mondo: qualificazione femminile, poker azzurro

Si è svolta al Cairo, Egitto, la seconda prova di Coppa del Mondo 2014. In gara c’erano 63 pentatlete, suddivise in due pool, che hanno affrontato le prove di scherma, nuoto e combined per conquistare l’accesso alla finale di venerdì prossimo riservato alle migliori 36 (le prime 12 di ciascuna pool e le 12 pentatlete con i migliori punteggi assoluti classificatesi dal 12° posto in poi).
In gara c’erano anche quattro azzurre, Lavinia Bonessio (CS Esercito) e Gloria Tocchi (GS Fiamme Azzurre) nella pool A, Camilla Lontano (GS Fiamme Oro) e Claudia Cesarini (GS Fiamme Azzurre) nella pool B, tutte qualificate per la finale.
Tocchi ha centrato l’appuntamento con la finale chiudendo al 3° posto della propria pool con 955 punti, Bonessio ha chiuso all’8° posto con 955 punti, Cesarini con il 5° posto della propria pool con 967 punti, Lontano con l’11° posto con 945 punti.

LA GARA –
POOL A – Prima prova, la scherma, Tocchi chiude al 2° posto con 250 punti (22v-9s), Bonessio al 4° posto con 243 punti (21v-10s). Seconda prova, il nuoto, Tocchi chiude in 2:20:28 (280 punti) rimanendo al 2° posto dopo 2 prove con 530 punti; Bonessio chiude in 2:27:72 (257 punti) attestandosi al 10° posto con 500 punti. Ultima prova, il combined, Bonessio chiude in 14:05 (455 punti), Tocchi in 14:14 (446 punti).
POOL B – Prima prova, il nuoto, Lontano chiude in 2:16:40 (291 posti) piazzandosi al 4° posto, Cesarini in 2:23:94 (269 punti) è 16^. Seconda prova, la scherma, Cesarini chiude con 236 punti (19v-11s) risalendo al 6° posto dopo due prove con 505 punti, Lontano con 201 punti (14v-16s) si attesta al 12° posto con 492 punti. Ultima prova, il combined, Cesarini chiude in 13:58 (462 punti), Lontano in 14:07 (453 punti).

Federico Pasquali
Settore Comunicazione FIPM

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania