Rugby> Lazio: Eccellenza, preview XVIII giornata

foto Fraioli

Settima giornata di ritorno della massima serie e Lazio alle prese con il campioni d’Italia in carica. Domenica, in diretta tv, i biancocelesti di De Angelis e Mazzi saranno in campo a Mogliano.
Entrambe le compagini sono reduci da una sconfitta. La Lazio viene dal pesante 26 – 62 inflittole dal Rovigo all’Acquacetosa, punteggio che però ha permesso ai biancocelesti di guadagnare un bonus offensivo (per le quattro mete messe a segno) utile ad allungare il vantaggio su Reggio, ora sotto di sette lunghezze. Sicuramente meno pesante, invece, il passivo subito da Mogliano in casa di una diretta concorrente per la qualificazione alla post season: a Prato è finita 16 – 10 per il XV di Pratichetti.
La Lazio, così, si presenta a Mogliano da nona forza del campionato, forte però del rientro di Saverio Colabianchi e dei reduci della tappa di Hong Kong con la maglia Azzurra, ovvero Fabiani, Rubini, Sepe e Tartaglia. “Purtroppo però, all’assenza di Bisegni, dobbiamo aggiungere qualche ha la febbre, e quindi dovrò aspettare un po’ prima di valutare le loro condizioni”, ha commentato coach De Angelis. “Sabato, contro Rovigo, la squadra è stata capace di portare a casa un punto di bonus che potrebbe rivelarsi importante, anche se dobbiamo riscattare il pesante passivo che abbiamo subito”, ha continuato il tecnico biancoceleste. “Per fare una buona partita in casa dei campioni d’Italia ci vogliono disciplina e testa. Loro sono in corsa per i playoff, è vero, ma non dobbiamo dimenticarci la partita d’andata, dove perdemmo di soli tre punti”.
Le novità sostanziali nel XV di partenza consistono soprattutto nei già citati rientri da infortuni e dalla Nazionale. Fabiani, Sepe e Colabianchi, assenti una settimana fa, saranno della partita dal primo minuto. Ballottaggio, invece, per una maglia in panchina, tra altri due reduci dalla Seven, e cioè Rubini e Tartaglia. Cambio in mediana: ci saranno Giangrande e Bruni, con Gerber spostato fra i centri.
Direzione di gara affidata al sig. Traversi di Rovigo. Diretta su Rai Sport 1 dalle 15:15.
La probabile formazione: Lo Sasso; Sepe F., Nathan, Gerber, Di Giulio D.; Bruni, Giangrande; Baeck, Filippucci C., Riccioli; Civetta, Colabianchi; Pepoli, Fabiani, Grassotti.
A disposizione: Datola, Pietrosanti, Vannozzi, Ventricelli, Dionisi, Gentile, Bruno, Rubini/Tartaglia.

Cesare Venturoli
Lazio Rugby 1927
Ufficio Stampa

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania