Pallanuoto> Roma Vis Nova a Bologna

Giallorossi all’assalto del fortino emiliano per tentare l’impresa e proseguire l’ inseguimento a Ortigia e Civitavecchia. Pappacena e Briganti tornano a disposizione, a Bologna ci sarà pure Ciocchetti. Ruffelli:”Non commetteremo gli errori di Salerno”

ROMA – Nuovo e delicatissimo impegno di campionato per la Roma Vis Nova, attesa domani a Bologna per la sfida contro il President valevole per il diciassettesimo turno di Serie A2 maschile del Girone Sud. Dopo essere tornata alla vittoria Sabato scorso contro l’Anzio (21-4), la formazione di Cristiano Ciocchetti è chiamata ad una prestazione maiuscola in terra emiliana: la vasca bolognese è infatti un altro dei “fortini” meno espugnati del campionato ed il sette di Salonia, a 5 giornate dal termine della regular season, venderà cara la pelle ai leoni per cercare di rimanere agganciata al treno dei playoff. Superfluo sottolineare quanto la posta in palio del match di domani sia altissima. La Vis è terza in classifica a quota 37 punti, vincere significherebbe credere ancora nell’aggancio all’ Ortigia (40) e alla capolista Civitavecchia (42), una sconfitta risucchierebbe invece i giallorossi nella lotta per il quarto ed ultimo posto utile ai playoff, dove il traffico è tanto e dove il Bologna, dal canto della sua quinta posizione a 28 punti in condominio col Nuoto Catania, non vuole perdere l’ultimo treno per inseguire il Telimar Palermo, più avanti di 5 lunghezze (33). L’”agguato” da parte di tutte le concorrenti chiamate in causa sarà pronto a consumarsi, quella di Bologna è chiaramente una sfida crocevia per le sorti dello sprint finale alla lotta promozione.

FATTORE STERLINO – Un’ autentica escalation quella che oggi vede meritatamente il President Bologna tra le pretendenti ai playoff, dopo una falsa partenza la formazione di Mister Salonia ha iniziato a vincere e convincere, soprattutto tra le acque amiche. Una sola sconfitta interna rimediata nella prima giornata contro il Latina (12-8), poi l’ impianto dello “Sterlino” è divenuto il palcoscenico delle migliori imprese degli emiliani: nelle acque bolognesi pure la capolista Civitavecchia non è andata oltre il pari (8-8), in casa dei rossoblù si sono dovute arrendere finora Cagliari, Salerno, Palermo, Roma Nuoto e Muri Antichi. 15-4 è il risultato col quale la Vis strapazzò gli ospiti al Foro Italico lo scorso 25 Gennaio, ma gli emiliani rispetto a quel periodo ora appaiono lanciatissimi, forti di 5 vittorie consecutive e 6 risultati utili inanellati prima della caduta di Sabato scorso nell’altro inespugnabile “fortino” di Salerno, dove la squadra di Salonia è uscita sconfitta di misura per 10-9 nella piscina “Vitale”. Lo staff tecnico giallorosso avrà certamente studiato le contromisure per contenere le “star” del momento in forza al Bologna, i soliti Mattesini (38 reti), Cocchi (28) e Gopcevic (27), oltre alle numerose individualità di cui la formazione emiliana può vantare.

DICHIARAZIONI – Come di consueto la squadra giallorossa ultimerà quest’ oggi la rifinitura al Foro Italico prima della partenza alla volta dell’Emilia, domattina i capitolini raggiungeranno Bologna via treno. Daniele Ruffelli fa il punto alla vigilia del match:”Il Bologna è senza dubbio la squadra rivelazione del campionato. Salonia ha fatto un ottimo lavoro e ora si trovano meritatamente a lottare per una posto nei playoff. Noi però dobbiamo continuare a vincere sperando in qualche passo falso di chi ci precede. Abbiamo preparato bene la partita in settimana. Sappiamo che loro sono una squadra molto ostica in casa e che ha il contropiede come arma principale. Sono sicuro che non commetteremo lo stesso errore fatto a Salerno, dove abbiamo concesso troppo spazio per il loro gioco. Questa partita ci dirà se siamo maturi e pronti per contenderci la promozione in serie A1 nonostante l’età media più bassa dell’intera serie A oppure se abbiamo ancora bisogno di tempo. Io sono convinto che il nostro entusiasmo e la nostra freschezza ci porteranno a toglierci grandi soddisfazioni”. Buone notizie dall’ infermeria: rientrano in gruppo Pappacena, dopo il colpo all’ occhio subito a Salerno due settimane fa, e Briganti. I convocati: Bonito, Innocenzi, Vitola, Priori, Miskovic, Spinelli, Briganti, Cuccovillo, D’Urso, Manzo, Murro, Ferraro, Pappacena. L’ inizio della gara è previsto per le 15:30, arbitreranno i Signori Alfi e Pascucci.

CAMPIONATO SERIE A2 MASCHILE 2013-2014
Giornata 17 del 11/04/2014 – Girone Sud

PRESIDENT BOLOGNA – ROMA VIS NOVA

Classifica Girone Sud: Civitavecchia 42, CC Ortigia 40, Roma Vis Nova 37, Anteria Telimar 33, President Bologna 28, Nuoto Catania 25, RN Salerno 23, RN Latina 15, Nuoto Roma 14, Muri Antichi 13, RN Cagliari 8, Anzio Nuoto 0.

Gianluca Meola
Responsabile Relazioni Esterne e Comunicazione Roma Vis Nova Pallanuoto

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania