Calcio> Frascati, ennesima occasione persa per l’aggancio al secondo posto

Bordoni

L’Asd Frascati rischia davvero di mangiarsi le mani. Perché
un’eventuale vittoria domenica scorsa, contro il Fonte Meravigliosa,
avrebbe catapultato il team di Ferri a tre punti dal secondo posto
occupato dalla Fortitudo. Invece, sul suolo amico del “Mamilio”, gli
arancioamaranto sono stati battuti dal Fonte Meravigliosa, al termine
di una gara che è sembrata lo specchio fedele della stagione. I
padroni di casa si sono dovuti arrendere per 3-2, dopo aver sbagliato
tanto, sia in difesa sia in zona gol, dopo una grande prestazione del
portiere avversario, dopo aver dato la sensazione di poter arrivare al
bottino pieno solo con un pizzico di intensità e grinta in più.
“Purtroppo è stata l’ennesima occasione persa –spiega Valerio
Bordoni-. Non so quanto sarebbe cambiato in caso di vittoria, perché
in ogni caso avremmo dovuto sperare in un altro passo falso della
Fortitudo, di certo questa sconfitta aumenta i rimpianti per un girone
di ritorno giocato al di sotto delle nostre possibilità, non solo per
nostri demeriti”. Adesso, a due giornate dal termine, lo sguardo è
rivolto maggiormente a chi insegue. “Abbiamo 4 punti di margine,
dobbiamo pensare a difendere il terzo posto che sarebbe comunque un
buon risultato –continua il centrocampista- anche se per valori
assoluti questa squadra avrebbe potuto fare molto di più. Ma ci sono
stati troppi fattori che hanno finito per incidere in negativo, dagli
infortuni alle squalifiche, dagli episodi arbitrali al cambio
obbligato di campo, fino alla nostra mancata continuità di rendimento.
Insomma non siamo da terzo posto, ma è quello che ci siamo meritati
sul terreno di gioco”. Domenica prossima altra sfida impegnativa, in
trasferta contro lo Sporting Genzano. Sarà terzo posto in caso di
vittoria, o di mancata vittoria del Lariano.

Ufficio Stampa Asd Frascati

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania