In 4.000 hanno decretato il successo del Festival dei Giochi di Strada a Villa Ada

Mattinata di grande partecipazione a Villa Ada dove grandi e piccini hanno riscoperto il fascino di attività care ai nostri nonni e ai nostri genitori. La Presidente dell’Assemblea Capitolina Svetlana Celli ha simbolicamente tagliato il nastro di apertura della manifestazione, prima di tuffarsi con gli altri nelle tante attività proposte.

Dalle 10.00 del mattino alle 16.00 ed oltre di domenica 27 novembre, nella splendida area intorno al Laghetto di Villa Ada, grazie anche alla splendida giornata di sole, si sono date appuntamento oltre 4000 persone, genitori con i figli ma anche adulti senza prole, per riscoprire, in occasione del “FESTIVAL DEI GIOCHI DI STRADA A VILLA ADA” le antiche tradizioni ludiche dei nostri nonni e dei padri. Un’occasione straordinaria per divertirsi insieme, all’aria aperta con gli antichi giochi di legno e cimentarsi in discipline come il tiro alla fune, la corsa dei carrettini, il lancio della ruzzola, il lancio della forma di formaggio, il calcio balilla, i birilli, le freccette, il ciclotappo, le bocce, la corsa dei sacchi, gli scacchi giganti, il braccio di ferro e le splendide soprese dei giocattoli in legno del Ludobus di Manuel Pucci.

Particolarmente apprezzati i Ludus in tabula costruiti da Antonio Maria Barile vere e proprie opere di ingegneria in legno che hanno stupito per bellezza e funzionalità. Una manifestazione che ha centrato in pieno le sue finalità culturali e di aggregazione.

ANIMAZIONE CON IL GRUPPO TRANSUMANZE POPOLARI AL MAGICO SUONO DEGLI ZAMPOGNARI-

Nel pieno dello spirito della tradizione si ballato grazie al gruppo Folkloristico Transumanze Popolari e Compagnia Sciarabballo capitanato dal polistrumentista Giovanni Tribuzio, musicista dedito alla riproposizione, in chiave attuale, di sonorità appartenenti alla tradizione musicale del centro-sud Italia, tarantelle, stornelli, saltarelli, serenate, canti e tammurriate che ha presentato al pubblico sonorità antiche e popolari. Il gruppo ha richiamato alla tradizione natalizia con musiche canti e balli a tema e l’esibizione degli zampognari.

LA PRESIDENTE DELL’ASSEMBLEA CAPITOLINA SVETLANA CELLI TRA IL PUBBLICO ALLA RISCOPERTA DEI GIOCHI DI STRADA-

La presidente dell’Assemblea Capitolina, che ha fortemente voluto e sostenuto il Festival dei Giochi di Strada di Villa Ada, si è confusa tra il pubblico ed ha partecipato con entusiasmo a numerosi giochi ed attività sportive.

“ Siamo particolarmente soddisfatti di questa splendida giornata- ha sottolineato Svetlana Celli- che grazie alla Asd Giochi di Strada ha regalato uno straordinario momento di aggregazione e di ludicità a tantissime persone, grandi e piccini accomunati in attività divertenti ma al contempo dall’alto valore culturale. Spero che iniziative come queste si ripetano e che i giovani possano innamorarsi di discipline ormai sconosciute a molti e vivere sempre più all’aria aperta traendone beneficio mentale e fisico “

Le foto sono di Paolo Restucci

UFFICIO STAMPA DEI GIOCHI DI STRADA A VILLA ADA
Federico Pasquali 392.1003296 fpasquali@gmail.com
Gianluca Montebelli 3336554876 gianlucamontebelli@yahoo.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania