Calcio> Colleferro, mister Scaricamazza: “Il gruppo è vivo e ha voglia di lavorare”

Colleferro (Rm) – Il Colleferro ha cambiato la guida tecnica dell’Eccellenza. I rossoneri hanno diviso le loro strade con Enrico Baiocco e al suo posto hanno scelto Stefano Scaricamazza. L’ex tecnico (fino a poche ore fa) dei Monti Cimini ha diretto il primo allenamento al “Caslini” martedì scorso: “Conosco la maggior parte dei ragazzi – dice l’allenatore, ritratto nella foto di Leonardo Pera – Il gruppo ha mostrato di essere vivo e voglioso di lavorare: tutti sanno che bisogna fare qualcosa in più”. Scaricamazza ha sfruttato il nuovo regolamento che consente agli allenatori di ripiazzarsi a stagione in corso: “Credo fosse una palese ingiustizia rispetto a quanto già avveniva per i calciatori. Ci siamo salutati in modo sereno con i Monti Cimini e l’accordo con Colleferro è nato in modo veloce: ringrazio il presidente Giorgio Coviello, il vice Federico Moffa e il direttore sportivo Pino Di Cori per la fiducia che mi hanno dimostrato subito”. Scaricamazza prende una squadra che occupa il sesto posto a 14 punti dal Sora capoclasse e a 6 dal Gaeta secondo: “Se il Sora continua con questo passo diventa difficile per tutti. Il nostro obiettivo è fare il meglio possibile, poi se le concorrenti ci danno una mano dovremo farci trovare pronti. Cosa mi ha chiesto la società? Questa piazza e questo club ambizioso meritano la categoria superiore, quello che posso promettere è il massimo impegno”. C’è un altro precedente incoraggiante per Scaricamazza da subentrato in corsa: “A Palestrina recuperammo tredici punti di svantaggio sulla seconda, ma ogni campionato fa storia a sé”. E ora ci sarà anche la possibilità di lavorare sul mercato: “Non servono rivoluzioni perché qui ci sono giocatori di valore ed esperienza. Dovremo essere bravi a scegliere rinforzi che possano aggiungere qualità e personalità, il mercato di dicembre non ti dà l’opportunità di sbagliare. Quando si vedrà il mio Colleferro? Non c’è molto tempo, ma speriamo di fare velocemente. Ogni allenatore ha le proprie idee e cerca di trasmetterle al gruppo nel più breve periodo possibile”. Il debutto di Scaricamazza sarà sul campo amico contro l’Insieme Formia: “Qualcosa sull’avversario lo stiamo studiando tramite alcuni video, comunque in questo girone ci sono compagini difficili da affrontare e piazze prestigiose, ogni sfida è una battaglia”.


Area comunicazione

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania