Basket in carrozzina, Briantea e S.Stefano Marche partono forte

Successi all’esordio anche per Porto Torres nel derby sardo e per il Santa Lucia in trasferta

Dopo la prima giornata del campionato di Serie A1, i Campioni d’Italia della Unipol Briantea 84 Cantù ripartono con una netta vittoria 71 a 41 in casa contro gli abruzzesi del Gruppo Tencas Amicacci Giulianova. Ottimo l’esordio del neo-acquisto canturino Brian Bell, autore alla sirena di 16 punti e 9 rimbalzi, mentre tra gli ospiti è l’azzurro Galliano Marchionni l’ultimo a mollare (9 punti, 7 rimbalzi e 5 assist le sue statistiche).
Convincente successo anche del S. Stefano Banca Marche, che vince di 38 punti contro un Padova Millennium Basket ancora in rodaggio (79 a 41 il finale). Top scorer il centro coreano Gim con 23 punti e 9 rimbalzi. Nel derby sardo la GSD Porto Torres ha la meglio sull’Anmic Sassari 60 a 42, chiudendo il match soprattutto negli ultimi due quarti e grazie alla partita praticamente perfetta dell’inglese Simon Munn (29 punti e 13/14 al tiro); l’unica vittoria in trasferta arriva dal campo della neopromossa Polisportiva Nordest Castelvecchio, che cede ai romani del Santa Lucia 55 a 51 dopo una partita più equilibrata del previsto.
Nel prossimo turno da segnalare la sfida tra le due finaliste dello scorso anno, Santa Lucia e Briantea Cantù (sabato 26 ottobre, ore 17 a Roma).
In Serie A2 vincono all’esordio la Don Bosco Genova (58 a 54 sul campo di Varese) e la Laumas Elettronica Gioco Parma contro la Lottomatica SS Lazio (49 a 40). Rinviata la terza gara tra SBS Montello e HB Torino.

IN ALLEGATO FOTO DI NICOLETTA COLACE
DIDA: Brian Bell in azione contro Giulianova

Ufficio Comunicazione FIPIC
Federico Pasquali 392.1003296 – Claudio Di Renzo 3480311493
www.federipic.it – comunicazione.fipic@gmail.com

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania