Calcio> La Maccarese Giada cambia volto. Il grande colpo di mercato è Fabrizio Romondini.

Arrivano anche Giglio,Mercurio, Brack,Bosi,e i giovani Lorenzini,Tajani e Lofani .

Nella finestra del mercato invernale la Maccarese Giada molto attiva,rinforza la rosa in termini qualitativi cambiando profondamente pelle. Ben sette i nuovi acquisti che vanno a rinforzare l’organico a disposizione del tecnico Perrotti e che saranno disponibili già nell’anticipo di sabato con il Selargius che chiude il girone di andata.
Dopo aver perfezionato gli acquisti di Paolino Mercurio difensore centrale classe 88, ex Crotone in serie B e 60 presenza in lega Pro con Noicattaro e Vigor Lamezia,e Antonio Giglio già due reti nelle ultime due uscite, attaccante classe ’88 ex Paganese e Manfredonia, prelevato dall’isola Liri,arriva il grande colpo a centrocampo messo a segno dal D.G. Di Santo e che risponde al nome di Fabrizio Romondini. Grande talento cresciuto nella Roma dove ha collezionato anche 3 presenze,Romondini ha alle spalle una carriera nel calcio professionistico di assoluto valore. 80 presenze in serie B in Spagna con l’Albacete, in Grecia con l’Olympiakos, e in Italia con Spezia ed Avellino,per poi disputare 15 stagioni in Lega Pro (tra Prima e Seconda Divisione),vincendo il campionato con la Cisco Roma e sfiorando la serie B nella finale persa con la Juve stabia nel 2011. Ha Scelto per la prima volta in carriera di scendere nei Dilettanti per un rapporto speciale di stima e di amicizia con il D.G. Di Santo come lui stesso ci tiene a precisare.
“Per la prima volta ho deciso di scendere in una categoria che non ho mai conosciuto- ha detto Romondini- perché me l’ha proposto un amico ed un grande dirigente come Di Santo. Ho conosciuto anche il presidente Della Longa e devo dire con tutta onestà che ho subito percepito serietà professionalità e grande stima reciproca. Non nego ho rifiutato tante richieste dalla Lega Pro perché credo che i rapporti nel calcio se veri, valgano più di ogni altra promessa seppur allettante. Voglio aiutare la squadra di Maccarese a trovare una collocazione in classifica,più consona al valore della squadra che nell’ultimo mese ha comunque ottenuto dei risultati positivi sul piano del gioco e del risultato.Sono convinto che tutti insieme possiamo toglierci qualche bella soddisfazione a cominciare da sabato prossimo e in questo girone di ritorno che ci aspetta dopo la pausa natalizia.”
Se a dare qualità al centrocampo gialloblu è arrivato come detto Romondini, anche nel reparto difensivo si è perfezionato l’accordo con un elemento di grande valore come Koen Brack, olandese, classe ’81. Difensore centrale 260 presenze nella serie cadetta olandese e oltre 100 presenze in serie D con Val di Sangro,Fortis Trani e nelle ultime due stagioni con il Sulmona che ha portato nella massima serie dilettantistica. A loro si sono aggiunti anche Daniele Bosi, classe ’91 prelevato dall’ostia Mare,ex Cynthia, Anziolavinio e Astrea,Mattia Lorenzini classe ’94 che ha iniziato la stagione nell’Astrea,il giovane portiere classe ’95 Sebastiano Lofani prelevato dal S.Marinella e Filippo Tajani classe ’93 ex Grosseto e Cisco Roma arrivato dal Futbol .

Ufficio Stampa

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania