Basket> Benacquista, in scena al PalaBianchini con Milano.

Serie A2 Old Wild West Girone Verde
sabato 8 ottobre 2022 ore 20:30 – PalaBianchini
La Benacquista Assicurazioni Latina è pronta ad andare in scena di fronte al proprio pubblico nell’anticipo di sabato sera con l’Urania Milano. I nerazzurri promettono energia e intensità in campo.

Archiviata la lunga trasferta piemontese della scorsa settimana, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket si accinge ad affrontare la seconda giornata del Campionato di Serie A2. Per gli uomini guidati da Coach Franco Gramenzi sarà l’esordio casalingo e sul parquet del PalaBianchini, sabato 8 ottobre, riceveranno l’Urania Milano. Palla a due alle ore 20:30.

I nerazzurri sono determinati a riscattare la prestazione offerta sabato scorso a Casale e non hanno dubbi sul fatto che la stagione sarà lunga e difficile e che ogni singola partita è di fondamentale importanza.

Proprio come la Benacquista, l’Urania, reduce dalla sconfitta casalinga con Cantù, scenderà in campo con grande desiderio di rivalsa. Si prospetta una gara avvincente ed intensa.

Sabato sarà anche l’opportunità per acquistare l’abbonamento presso il botteghino del palazzetto e per ritirare gli abbonamenti prenotati. Si ricorda che la campagna abbonamenti sarà in vigore fino al 23 ottobre.

Dalla sala stampa
Le parole di Coach Franco Gramenzi

«Ci teniamo a esordire bene in casa e ad avere una reazione immediata alla brutta partita della scorsa settimana. Non abbiamo mai giocato così male, quindi adesso mettiamo da parte l’emozione e andiamo a disputare una partita che dovrà essere caratterizzata da una difesa forte e da un gioco fatto di grande intensità. Eravamo coscienti di avere un calendario iniziale difficile con trasferte lunghe e impegnative, e due partite in casa con Milano e Cremona, quindi dobbiamo prendere il passo e cercare di sbagliare il meno possibile, perché ogni minima cosa è importante».

L’Avversario
Era il 1952 quando il fondatore dell’Urania, in trasferta a Lexington dove ha sede l’Università del Kentucky negli Stati Uniti, ha visto il “wildcat” (gatto selvatico) sulle divise blu e rosse della squadra universitaria e ha deciso di adottarlo, con alcune modifiche, sulle divise di Milano.

L’Urania Milano Basket partecipa al campionato di Serie A2 per la quarta stagione consecutiva, dopo la promozione conquistata nel 2019, e la squadra è guidata da Coach Davide Villa.

Il roster del team milanese è composto da giocatori di ottimo livello ed esperti della categoria a partire dal Capitano Giorgio Piunti alla sua quinta stagione con la maglia dell’Urania e la seconda da Capitano.

Durante la Supercoppa, Milano dopo essersi arresa a Cantù e Torino, ha avuto la meglio su Casale.

In occasione della prima giornata di campionato si è trovata di fronte nuovamente la blasonata Cantù e non è riuscita a riscattare la sconfitta della preseason.

Proprio come la Benacquista, l’Urania scenderà in campo per la seconda giornata con grande desiderio di riscatto. Si prospetta una gara avvincente ed intensa.

dichiarazione pre-partita

«Determinati a portare a casa i 2 punti».
«La prima partita è stata complicata, per via della condizione fisica dovuta al lungo viaggio e dell’emozione, siamo entrati in campo molto contratti. Abbiamo fatto fatica a esprimere la nostra pallacanestro. Ora è rientrato Sasà (Parrillo, ndr) ed essendo tanti possiamo alzare il ritmo, mantenerlo per tutti i 40 minuti e giocare la nostra pallacanestro che è fatta di intensità, corsa, difesa forte, aggressività. Inoltre, giocare in casa con la spinta dei nostri tifosi, sarà l’occasione per riscattarci subito. Ogni partita è fondamentale, sarà un campionato difficile quindi dobbiamo partire bene da subito e riscattarci dopo la brutta partita a Casale. Milano è una squadra competitiva con grandi giocatori, anche nelle individualità come Amato, Montano Potts, Hill che è molto solido, non sarà assolutamente facile. Milano viene da una sconfitta in casa contro Cantù, che sappiamo essere una delle più attrezzate del girone, quindi avrà altrettanta voglia di riscattarsi, noi dovremo essere determinati e portare a casa i due punti».

Donatella Schirra
Ufficio Stampa Latina Basket

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania