Hockey F> L’ACEA San Saba Roma pari con il Cus Pisa

Una Acea San Saba tonica e combattiva ha tenuto testa ad un Cus Pisa che non nasconde le sue ambizioni e viene a Roma per provare a vincere. Ne esce fuori una buona partita con un primo tempo equilibrato con una certa supremazia territoriale delle toscane ben arginate dalle rossoblu sansabine . Solo qualche corto in più ( 3 a 1 alla fine del primo tempo ) segna la supremazia pisana sul terreno . All’inizio del secondo tempo è proprio su corto che le toscane vanno in vantaggio con una variante che sorprende la difesa romana. E’ la Taglioli ad infilare al 4’ con un rovescio in diagonale Lavinia Gaudini per l’1 a 0. Le romane potrebbero capitolare ma resistono bene e sono sempre in partita . Con una bella azione sulla destra è Adela Reinosova ( una delle migliori in campo ) ad imbeccare in area Lilian Kimeu che batte Martina Chirico per il pareggio al 15’. La partita sale di tono nonostante una leggera pioggia e le toscane si rendono ancora pericolose su corto dove è brava Lavinia Gaudini a dare sicurezza alla squadra con un paio di parate importanti. Nel finale due grandi occasioni per l’Acea San Saba con la Paolacci che entra in area ma sbaglia la misura dell’assist e poi con un corto a 2’ dalla fine che la Chirico ribatte con bravura. Alla fine un pareggio che serve poco ad entrambe ma che rispecchia l’andamento della partita . “Un campionato quanto mai equilibrato” dice il D.G. delle romane Enzo Corso “ che probabilmente rimarrà così sino alla fine. Difficilissimo per tutti entrare nelle quattro dei play off ed anche evitare la retrocessione …. Per noi ci sarà da soffrire . L’obiettivo al momento potrebbe essere il quarto posto che è ad un solo punto di distanza. Saranno importanti le ultime due partite dell’andata con Lorenzoni e HCU Catania, per rimanere agganciati al gruppo di testa .”.
Il tabellino dell’incontro :
Acea San Saba Roma – Cus Pisa 1-1 (0-0)
Acea San Saba Roma: Gaudini, Pedone , Wiecek, Corso , Girotti, Reinosova, Giuliani, Tufano, Kimeu, Bussoletti, Zamboni ; Entrate: Geusa, Paolacci A disp.: Sarnari F., Ciufolini, Sarnari I.All: Chionna
Cus Pisa : Chirico M. , Wybieralska, Taglioli, Bendinelli, Chirico C., Pelosi, Lecchini, Vanni, Maldonado, Tejerizo, Begue, Entrate Monteleone, Rivero, A disp.: Benvenuti All.: Demarchi
Arbitri: Perez e Vulturescu
Corti : 9 a 3 per Cus Pisa
Marcatori: al 39’ Taglioli ( P) , al 50’ Kimeu (S ) .
Il quadro della giornata e la classifica dopo 5 giornate :
10 novembre 2013 – 5^ giornata
H. CERNUSCO vs HF LORENZONI 1-3
ACEA SAN SABA ROMA vs CUS PISA 1-1
HCU CATANIA vs SG AMSICORA 1-1
HC FEMM. VILLAFRANCA vs POL. FERRINI 4-0
Classifica dopo la 5^ giornata : HCU Catania 13, Amsicora Cagliari 10, Lorenzoni Bra 9, Cus Pisa e Villafranca 7 , ACEA San Saba Roma 6 , Ferrini Cagliari 4, Cernusco 0
Prossimo turno :
17 novembre 2013 – 6^ giornata
A1F021 11.30 Dusmet HCU CATANIA vs POL. FERRINI
A1F022 11.30 Loc. Siena HC FEMM. VILLAFRANCA vs SG AMSICORA
A1F023 11.30 Lorenzoni HF LORENZONI vs ACEA SAN SABA ROMA
A1F024 11.30 CUS CUS PISA vs H. CERNUSCO

Nella foto : una foto di repertorio contro il Cernusco

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania