Basket> Latina, nuovi sorrisi dal setore giovanile nerazzurro

VINCONO UNDER 17 D’ECCELLENZA E UNDER 14

UNDER 17 D’ECCELLENZA
BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 65
FORTITUDO 1908 58
Parziali: (30-8; 40-40; 56-50)
LATINA: Capasso 18, De Ninno 15, Ripepi, Guerra 11, Piccinini 4, Petrolini, Salvalaggio, Chiarato, Tricarico, Di Ianni 6, Sale 11. All. Guratti
FORTITUDO: Baldelli 7, Bocca 4, Giovannelli, Lombardi, Pasquinelli, Mecangeli 14, Albero 21, Castiglioni, Montalbano, Calisti 4, Gasperini, Barban 8. All. Sbarra
Arbitri: Sansone e Bellamio

Torna al successo l’Under 17 d’Eccellenza della Benacquista Assicurazioni Latina Basket. I baby nerazzurri allenati da Marco Guratti piegano la formazione capitolina della Fortitudo 1908 al termine di una partita dai mille volti. Partenza a spron battuto dei pontini, che nel corso del primo quarto di gara annichiliscono gli avversari, portandosi sul 30-8: un parziale che ha visto grandi protagonisti Capasso e De Ninno, autori entrambi di 10 punti, e Sale con 8 punti.
Chi si aspetta una gara in discesa, però, deve ricredersi. Il quintetto pontino, nel corso del secondo quarto, scende in campo forse un po’ deconcentrato, a differenza della Fortitudo che, al contrario, con orgoglio e determinazione, è decisa a riscattare la falsa partenza. E così i capitolini piazzano un break di 15 punti consecutivi intervallati solo dalla bomba di Sale: 33-23. Ma non è tutto. Con i canestri di uno scatenato Albero, ben assistito da Mecangeli, la Fortitudo impatta proprio nel finale di quarto: all’intervallo lungo è 40-40.
Al rientro dagli spogliatoi, partita molto più equilibrata. Difese più attente e vita più complicata per i rispettivi attacchi. La Benacquista Assicurazioni Latina prova a scappare e al 30’ è sul +6. La Fortitudo non si dà per vinta, ma alla fine deve cedere di fronte ai canestri di Guerra e dei soliti Capasso e De Ninno. Il match si chiude 65-58. I nerazzurri conquistano la nona vittoria stagionale, mettendo così fine ad un periodo poco prolifico dal punto di vista dei risultati.

UNDER 14
BASKET SCAURI 47
BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 68
Parziali: (15-16; 21-34; 38-51)
SCAURI: Cappabianca F. 2, Di Somma 6, D’Acunto 12, Moni, Miniello, Giannetti 8, Crispino, Candelora, Conte 2, Cappabianca 9, Iorio 2, Martellucci 6. All. Riscolo
LATINA: Dalla Costa, Spina 2, Zaccheo 14, Sciaraffa 12, Marangon 7, Piovesan 8, Molesini 9, Gava 16. All. Morassi

Continua ad inanellare successi l’Under 14 della Latina Basket. La giovane truppa allenata da Tommaso Morassi conquista la quarta perla stagionale (su altrettante gare di campionato) espugnando con autorità il campo del Basket Scauri.
Dopo un primo quarto decisamente equilibrato e chiuso sul 15-16, il quintetto nerazzurro decide di spingere il piede sull’acceleratore e di allungare: all’intervallo Latina è sul +13. Un vantaggio rassicurante che i nerazzurri riescono a mantenere intatto nel corso del terzo parziale, fallendo però l’occasione dell’allungo decisivo. Nel terzo quarto, infatti, Latina soffre il pressing dei padroni di casa, i loro raddoppi, e fallisce anche diverse facili occasioni di andare a canestro. Molta più lucidità nel finale, con l’Under 14 nerazzurra capace di allungare fino al +21 finale.

Ufficio Stampa Latina Basket
Domenico Antonelli

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania