La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini si congeda dal Roma Master Cross con il trionfo nella classifica per società

Nuovo esaltante risultato per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini e lo ha conseguito chiudendo in bellezza la stagione invernale delle due ruote con il trionfo nella classifica speciale per società al Roma Master Cross 2013-2014, il quinto nella storia dell’ormai noto circuito del cross capitolino.
Obiettivo centrato, dunque, per la formazione sanmarinellese presieduta da Stefano Carnesecchi che puntava a far bene e c’è riuscita grazie alla regolarità e alla costanza dei risultati conseguiti dai propri portacolori sempre in piena bagarre per le posizioni nobili delle varie classifiche fino all’ultima prova: menzione speciale per Paolo Tempestini che ha concluso la recente tappa di Civitavecchia, disputata al Parco dell’Oliveto, conquistando una più che onorevole seconda posizione assoluta dietro il plurimedagliato del fuoristrada Massimo Folcarelli, avvalorata anche dalla vittoria in classifica nella categoria veterani. Bello ed esaltante il duello per il secondo gradino del podio della tappa civitavecchiese con il campione italiano in carica FCI Gianni Panzarini della Drake Team-Nw Sport: un imprevisto nell’approcciare l’ultima palanca per Tempestini con il prontissimo recupero alle sue spalle di Panzarini a un centinaio di metri dal traguardo finale. Volata al cardiopalma con il colpo di reni decisivo di Tempestini su Panzarini e subito dopo l’abbraccio tra i due a suggellare ancor di più l’amicizia e il rispetto reciproco come avversari e “colleghi del pedale”.
Per Mariangela Roncacci la grande soddisfazione di aver realizzato ben nove podi su dieci ponendola al secondo posto della graduatoria femminile dietro l’esperta Vanessa Casati dell’Asd Team Bike Civitavecchia mentre Elisabetta Dani si è issata al quarto posto.
Non sono stati da meno anche Gianluca Marinucci e Domenico Garofalo quarti rispettivamente nelle categorie veterani e gentlemen; Marco Ciani Passeri settimo in graduatoria e quattro volte a podio compresa la vittoria nella sua categoria senior a Civitavecchia dove ha colto la quinta posizione nella prova assoluta sui 60 minuti; buon settimo posto per Vincenzo Scozzafava nella categoria gentlemen mentre da segnalare un Roma Master Cross da incorniciare per il giovane Andrea Ferrante capace di cogliere tre podi nella categoria cadetti.
“Grazie a tutti gli atleti per la conclusione di questa ennesima avventura stagionale nel ciclocross – è il felice commento del presidente del team Stefano Carnesecchi -. Un ringraziamento particolare va ai nostri sponsor e ai sostenitori che credono nella bontà e nella professionalità della nostra squadra pronta a cogliere sempre migliori risultati. L’esito è stato estremamente positivo perché siamo stati regolari come presenze nel corso delle dieci tappe merito anche delle new entry del calibro di Massimo Ubaldini, del campione intersud Vincenzo Scozzafava, della stradista Mariangela Roncacci e di Claudio Albanese che hanno dato valore aggiunto al nostro cammino agonistico”.

Luca Alò

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania