Rugby> I Celtici e i Lazionali del weekend

Con l’Italia di Brunel che sabato ospiterà la Scozia, si ferma il Campionato di Eccellenza. Ma non si fermano gli atleti biancocelesti impegnati con la maglia Azzurra e in RaboDirect PRO 12. Sono, infatti, otto i giocatori della IMA Lazio Rugby che nel fine settimana non usufruiranno dello stop previsto nella massima serie.
Il trequarti ala classe 1994 Lorenzo Maria Bruno domani sera sarà in campo con gli Azzurrini, per la terza giornata del Sei Nazioni under 20. Domanii sera il XV di Troncon, reduce da sue sconfitte nelle due partite finora disputate nel torneo, ospiterà i pari età della Scozia a Pordenone. La partita sarà trasmetta in diretta su Rai Sport 1 (canale 57 del digitale terrestre e 227 della piattaforma Sky) e in streaming sul sito rai.tv dalle 19:00.
Sempre in maglia Azzurra, ma con quella della Seven, scenderanno in campo a Catania, tra domani e sabato, cinque atleti della Lazio Rugby. Fabio Gaetaniello e Andrew Vilk hanno convocato per lo stage internazionale con le selezioni di Germania e Israele i biancocelesti Oliviero Fabiani (classe 1990), Giulio Rubini (’87), Fabrizio Sepe (’87), Alessandro Tartaglia (’92) e Diego Varani (’85).
A chiudere il weekend dei laziali saranno Giulio Bisegni e Troy Nathan, aggregati alle Zebre per la sfida casalinga contro Connacht. Bisegni, centro o ala classe ’92, è alla terza partita con la maglia bianconera come permit player, dopo aver giocato nei minuti finali le gare contro Leinster a Parma e Munster a Cork. Nathan, invece, ritroverà la RaboDirect PRO12 proprio da ex di Connacht: il mediano di apertura classe ’83 ha infatti collezionato 73 presenze con la maglia della franchigia irlandese tra il 2007 e il 2011, per poi giocare una stagione e mezza a Glasgow. La partita sarà trasmessa in diretta su Italia 2 (canale 35 del digitale terrestre). Calcio d’inizio alle 17:30.

Cesare Venturoli
Lazio Rugby 1927

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania