FIDAF e FICAD ancora insieme, a Livorno il campionato italiano Cheerleading con gli Etruschi protagonisti

American School Roma

Si consolida sempre di più il rapporto tra la FIDAF e la Federazione Italiana Cheerleading and Acrobatic Dance. Sabato e domenica infatti il Palamacchia di Livorno ospiterà la seconda tappa del campionato italiano assoluto cheerleading e cheerdance 2014. E visto l’indubbio legame tra lo spettacolo delle cheerleader e quello del football americano, a far da corollario all’evento ci saranno anche i giocatori degli Etruschi Livorno e le Cheer4U, le cheerleader della squadra, che parteciperanno alla manifestazione “fuori concorso” e che si stanno associando alla FICAD.
Gli Etruschi Livorno, grazie al lavoro di Walter Prosetti, presidente della società e delegato FIDAF per la toscana, saranno coinvolti nella manifestazione nella tarda mattinata di domenica per presentare il mondo del football italiano e la FIDAF prima e durante la premiazione delle gare. Saranno distribuite anche brochure informative FIDAF.
Nella prima tappa del campionato italiano di cheerleading che si è svolta a Salsomaggiore hanno partecipato 400 atleti che si sono esibiti davanti a 8000 spettatori. E a Livorno sono attesi più di 500 cheerleader, provenienti da Liguria, Lazio, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Piemonte ed Emilia Romagna. Un grande lavoro da parte della FICAD del presidente Riccardo Cavalieri e una ottima occasione promozionale per la FIDAF.

Luca Pelosi
Ufficio Stampa FIDAF

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania