Presentato il Progetto Nazionale Libertas “Talenti in Rete “

Presenti oltre al Presidente Nazionale dell’Ente Luigi Musacchia anche il Segretario Generale del Coni Roberto Fabbricini .

Primo click, in una sede istituzionale come la Sala Auditorium del Palazzo delle Federazioni di Viale Tiziano, per il portale di Talenti in Rete Libertas , il punto focale del Progetto che porta lo stesso nome ed è dedicato almeno in questa fase iniziale al mondo del calcio giovanile e dilettantistico. Alla presenza dei Quadri Territoriali Libertas dell’Italia centrale e della Sardegna , riuniti a Roma , per una due giorni di formazione, e di tantissime società laziali che fanno attività sportiva sotto i colori dell’ente nella bellissima e funzionale sala convegni del Coni “Talenti in Rete” è stato presentato il progetto nazionale realizzato dal CNS Libertas con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù – finalizzato a favorire la promozione di giovani talenti e dei valori positivi dello sport che, mai come in questo momento, necessitano di un impegno da parte delle istituzioni per la loro affermazione.
Il progetto vuole creare un punto di riferimento per lo sport dilettantistico, con particolare attenzione al mondo giovanile del calcio, attraverso la realizzazione di un sito interattivo – una “community web” – che abbia una visione sui giocatori e sulle squadre (dal punto di vista della performance) a scopo puramente informativo, mentre l’obiettivo è di cementare una nuova “tribù” che vorrà riconoscersi in questo luogo di contatto e di scambio, partecipando attivamente alla diffusione dei valori sani dello sport e dell’amicizia. La finalità è quella di arricchire la “famiglia multimediale” – osservata in forte aumento dal Rapporto Eurostat (al 25% tra le famiglie osservate, il 56% delle famiglie italiane) – con contenuti che possano ricondurre il calcio e la sua potente capacità aggregativa, ai valori “primordiali” del giuoco: la fratellanza, il divertimento, la lealtà. In una successiva fase di ulteriore sviluppo del progetto, il sito web ospiterà anche le esperienze di altre realtà sportive oltre il calcio. La presentazione è stata finalizzata al lancio sul web della piattaforma social per raccogliere le esperienze dei giovani calciatori.
Ha aperto e diretto i lavori Giusi De Angelis , la giornalista romana superesperta di calcio giovanile, che ha brevemente spiegato le finalità del progetto e ha dato la parola a Luigi Musacchia , Presidente del Centro Nazionale , che ha ringraziato i tanti presenti e le autorità ed ha fatto un breve excursus sulle attività del Centro su tutto il territorio ricordando che il 2015 sarà il settantesimo compleanno della Libertas . Saluti di rito poi per il padrone di casa , Roberto Fabbricini, Segretario Generale del Coni , che ha ricordato i suoi tanti amici del mondo Libertas già dalle pista di atletica del suo passato sportivo, e plaudendo all’iniziativa ha ricordato che “il calcio è proprio questo delle tantissime partite di tutti i fine settimana sui miglia di campi dell’attività giovanile” e raccomandando poi di allargare il progetto anche a tutti gli altri sport .
Si è entrati poi nella parte progettuale con le spiegazioni di Carlo Dalia, Presidente del Centro Comunale di Roma e Responsabile Libertas del progetto , seguito dalla Reali per la Labos , che ne ha curato la parte scientifica , e Massimo Bottini , creatore del portale , che ha mostrato in diretta i pregi della nuova piattaforma dando il “via” all’on line della piattaforma.
La presentazione del Progetto è stata anche l’occasione per il Presidente Regionale Libertas, Enzo Corso, per premiare i tanti “talenti “ della Libertas nel Lazio , alla presenza di Riccardo Viola , Presidente del Coni
Regionale Lazio , di Eugenio Patanè, Presidente della Commissione Sport della Regione Lazio , di Svetlana Celli, Presidente della Commissione Sport di Roma Capitale e di Andrea Casu , dell’Assessorato agli Stili di Vita di Roma Capitale , in rappresentanza dell’Assessore Luca Pancalli. Parole di apprezzamento da parte di tutte le autorità istituzionali e sportive presenti per l’iniziativa libertas a partire da Riccardo Viola, che ha ricordato le tante iniziative legate allo sport di base della Libertas sul territorio laziale in tantissimi sport , da Andrea Casu che ha ricordato l’impegno dell’Assessorato agli Stili di Vita per lo sport non solo agonistico , da Svetlana Celli che ha sottolineato l’impegno della Commissione Sport di Roma Capitale a far ripartire la “macchina “ dello sport romano nonostante le difficoltà di bilancio e da Eugenio Patanè , che ha ricordato la sua vicinanza alla Libertas per i fasti di Campione Libertas di atletica del passato di suo padre , e ha poi elencato le iniziative legate allo sport dilettantistico di base della regione che sono già partite o sono in dirittura d’arrivo.
Poi il Presidente Regionale, Enzo Corso coadiuvato da Giulia Candelori del Centro Comunale, ha premiato i 26 Talenti regionali che ,accompagnati dai Presidenti Provinciali della Libertas, hanno posato per i fotografi insieme alle autorità presenti per il loro momento di gloria .
Questi i premiati
“Talenti Libertas Lazio” 2013
Proposti da C.P. Frosinone
MARRA Luigi
ASD Dojo & Fitness Libertas
Proposti da C.P. Latina
MUCCI Francesco
BASKET LATINA SSD
BRUNI Mariano
SABATINO Renato
Proposti da C.P. Rieti
ASD Libertas Pattinaggio Rieti
ASD Libertas “La Farfalla”
Proposti da C P .Roma
BELLI Pio
CRUPI Ilenia
FRUSCOLONI Simona
TAGLIAFERRI Stefano
BARTOLOZZI Beatrice
FESTA Carlo
MALAMO Rachel
POMPEI Martina e Michela
DI PIETRO Angelo
Proposti da C.P. Viterbo
ALBERTI Michela
CERICA Rachele
GRISPIGNI Paola
Proposti da C .Comunale Roma
ASD Libertas Indian yoga Academy
SSD Certosa Calcio
DE LUCA Davide
GUIDI Gianluca
LAURETI Daniele
DE SISTI ACEA HOCKEY CLUB ROMA

Allegato :
• Alcune Foto della presentazione

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania