Rugby> Il XV delle Fiamme Oro per la sfida con Viadana

Guidi: «Affrontare nel modo giusto momenti come quello che stiamo attraversando è importante per verificare valori di lealtà e di passione, che sono sicuro siano in possesso di questa squadra. Dobbiamo continuare sulla strada del processo intrapreso e sono certo che torneremo ad essere la squadra forte di qualche mese fa».

Roma – Dopo il passo falso di Rovigo, le Fiamme tornano in campo domenica 17 marzo, tra le mura a miche della caserma Stefano Gelsomini, per la XVIII giornata del Campionato di TOP12.

Sarà il Rugby Viadana, reduce dalla vittoria casalinga con i Medicei nell’ultimo turno, a far visita al XV della Polizia di Stato.

Sarà un match importante per i Cremisi, non tanto dal punto di vista della classifica, che li vede a ben 14 lunghezze dal Valorugby quarto, ma da quello di una motivazione e di un gioco da ritrovare, per tornare ai livelli di inizio stagione e chiudere al meglio un campionato che, nel girone di ritorno, è stato piuttosto altalenante.

«Affrontare nel modo giusto momenti come quello che stiamo attraversando è importante per verificare valori di lealtà e di passione, che sono sicuro siano in possesso di questa squadra – ha dichiarato Gianluca Guidi – Dobbiamo continuare sulla strada del processo intrapreso e sono certo che torneremo ad essere la squadra forte di qualche mese fa».

Questo il XV scelto per il match con il Viadana: esordio dal primo minuto di Leonardo Mariottini che, insieme ad Alain Moriconi e Alessandro Vannozzi andrà a completare la prima linea; in seconda ci saranno Davide Fragnito e Ugo D’Onofrio, mentre in terza giocheranno Iacopo Bianchi, Filippo Cristiano e Andrea De Marchi; in cabina di regia, insieme a Simone Marinaro, torna in campo James Ambrosini; i due centri saranno Alessandro Forcucci e Ludovico Vaccari, mentre il triangolo allargato sarà formato da Lorenzo Masato, Giovanni D’Onofrio e Michelangelo Biondelli. In panchina andranno Amar Kudin, Stefano Iovenitti, George Iacob, Sean McCarthy, Andrea Faccenna, Simone Parisotto, Roberto Quartaroli e Matteo Gabbianelli.

Arbitrerà l’incontro, con fischio d’inizio alle 15, il signor Marius Mitrea.

La probabile formazione

Biondelli; D’Onofrio G., Vaccari, Forcucci, Masato; Ambrosini, Marinaro; De Marchi, Cristiano (cap.), Bianchi; D’Onofrio U., Fragnito; Vannozzi, Moriconi, Mariottini

A disposizione: Kudin, Iovenitti, Iacob, MacCarthy, Faccenna, Parisotto, Quartaroli, Gabbianelli

16 marzo 2019

Cristiano Morabito – Media manager Fiamme Oro Rugby

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania