Basket> Latina: U18 Ecc, importante successo con Ferrara.

Il gruppo Under 18 Eccellenza della Latina Basket, ha fatto l’esordio casalingo della Fase Interregionale in occasione del match con la Vis 2008 Ferrara e ha conquistato un prezioso successo con il risultato finale di 86-84 al termine di una gara avvincente e decisa negli istanti finali.

Latina Basket vs Vis 2008 Ferrara 86-84(29-15, 45-31, 64-59)

Latina Basket: Hajrovic 12, Salvini, Gava, Schivo 14, Guerra 10, Ardito 6, Laera, Visca, Ambrosin 13, Zibella, Palmacci, Cavallo 31. All. Lico. Ass. Pascarelli. Prep. Fisico Ranalli.

Vis 2008 Ferrara: Branchini, Salvardi 14, Bogliardi 29, Labovic, Ghirelli, Antoci 3, Biolcati 2, Natali 1, Favali 22, Tedeschi, Caloia, Manojolovic 13. All. Franchella.

La partita – I primi due punti del match sono di marca nerazzurra con Hajrovic (2-0 al 1′). Le due formazioni si cavallo-2studiano, Latina perde qualche pallone, Ferrara non è precisa al tiro, ma al 2′ mette a segno i due liberi che ristabiliscono la parità (2-2). I nerazzurri rimettono la testa avanti con Ambrosin (4-2) allungano con Cavallo (6-2) ma Ferrara rimane in scia (6-4 al 3′). Le squadre continuano a giocare sul filo dell’equilibrio (7-6) ma i padroni di casa riescono a guadagnare qualche punto prezioso dalla lunetta (10-6 al 4′). Time-out per gli ospiti. al rientro sul parquet ancora Latina a centrare la retina con Matteo Cavallo autore di 6 punti consecutivi (1 tripla e 1 gioco da 3 punti) per il 16-6 al 5′. Con 3:40″ da giocare nel corso del primo quarto è ancora il numero 53 nerazzurro a incrementare il vantaggio dei suoi (18-6). Nuovo time-out per Ferrara. Alla ripresa del gioco la compagine ospite riduce lievemente il divario, ma è pronta la nuova risposta di Cavallo (20.8). Ferrara non demorde, all’8′ è sotto di 10 lunghezze (20-10) ma Cavallo dalla lunetta porta Latina sul + 12 (22-10). I nerazzurri commettono due falli in pochi secondi, ma gli avversari concretizzano solo due liberi (22-12 al 9′). Ancora buonissime conclusioni di Matteo Cavallo, cui risponde Ferrara con una tripla a fil di sirena e il primo quarto va in archivio sul 29-15.

guerraIn avvio di secondo periodo sono gli ospiti i primi a centrare la retina, ma è pronta la replica nerazzurra con Schivo dai 6.75 (32-17 al 12′). I padroni di casa subiscono la rinnovata intensità degli avversari e al 14′ con il tabellone che segna 34-20 e con 4 falli di squadra commessi, coach Lico chiama time-out. Il gioco riprende con la compagine ospite che concretizza due liberi (34-23 al 14′). Latina prova a reagire con la bella schiacciata di Cavallo per il 36-23 e il canestro da sotto di Schivo (38-25 al 16′). Si alza il ritmo in campo, con botta e risposta di canestri (40-28 al 17′). I nerazzurri giocano con energia in attacco e difendono con determinazione, ma gli ospiti non demordono e con 1:38″ sul cronometro si riportano a 10 punti di distanza (41-31). Latina risponde con il solito Cavallo (43-31 con 57″ da giocare). Si va negli spogliatoi con i padroni di casa che incrementano il vantaggio sul 45-31.

Al rientro dal riposo lungo la formazione ferrarese mette a segno un parziale di 6-0 che annichilisce i pontini (45-37 hajrovical 22′). I nerazzurri trovano la forza di reagire e restituiscono il parziale di 6-0 agli avversari con Cavallo, Guerra e Hajrovic (51-37 al 24′) che costringe la panchina ospite al time-out. Il gioco riprende con le due squadre che si affrontano a suon di canestri e al 26′ il tabellone segna 54-42. Latina incrementa il vantaggio su azione, ma non sfrutta le opportunità dalla lunetta, ne approfitta Ferrara per ridurre in parte il divario, ma Cavallo risponde per le rime e al 27′ il punteggio è sul 58-44. Il team ferrarese, mai domo, continua a lottare e con 2:13″ sul cronometro scende sotto la doppia cifra di svantaggio (58-51) mentre Latina deve richiamare in panchina Cavallo per raggiunto limite di falli. I nerazzurri replicano con Schivo (60-51) ma gli ospiti sono determinati e con 6 punti consecutivi si portano a un solo possesso pesante di distanza (60-57 a 15″ dalla sirena). Latina concretizza un libero, Ferrara realizza ulteriori e due punti e Guerra realizza la tripla che manda in archivio il quarto sul 64-59.

ambrosinGli ultimi dieci minuti di gioco si aprono con la formazione della Vis 2008 Ferrara che riesce a riportarsi sul -3 (66-63 al 32′). Ancora inerzia ospite che a 7:45″ riduce a un solo punto lo svantaggio e pochi secondi dopo firma anche il canestro del primo sorpasso del match (66-67 con 7:26″ da giocare). Time-out per coach Lico. Si torna sul parquet, Hajrovic e Ambrosin prendono per mano la squadra nerazzurra (71-67) ma Ferrara è pronta a replicare (71-70 al 34′). Ancora Ambrosin per i pontini (73-70) ma i ferraresi non rimangono a guardare e con un gioco da 3 punti stabiliscono la parità (73-73 al 35′). Latina non molla, si affida ancora alle realizzazioni di Ambrosin e con 4:52″ sul cronometro il tabellone segna 76-73. Time-out per la squadra ospite. Al rientro in campo Ferrara perde palla, ma dopo il prezioso recupero Ambrosin commette infrazioni di passi. Il team in maglia blu ritorna a -1 (76-75) Guerra, chirurgico dalla lunetta fissa il punteggio sul 78-75 con 4 minuti da giocare. Il ritmo è alto sul parquet, Latina è determinata a lottare fino alla fine e con il gioco da tre punti di Ardito al 37′ è avanti di 4 lunghezze (81-77). Qualche conclusione sfortunata ambo le parti, poi è Ferrara a trovare la via del canestro (81-79 al 38′). Time-out per coach Lico. Il gioco riprende, le due formazioni commettono errori al tiro (81-79 al 39′). Ardito realizza la tripla dell’84-79, ma gli avversari replicano immediatamente (84-81) e con 19″ sul cronometro time-out per la squadra ferrarese. Il gioco riprende, Schivo subisce fallo e dalla lunetta concretizza i due liberi per l’86-81 nerazzurro. Sulla rimessa di Ferrara i nerazzurri commettono fallo sul canestro da tre punti del numero 12 avversario (86-84 con 9″ sul cronometro). Ferrara non concretizza il libero aggiuntivo e Latina conquista la vittoria sul risultato finale di 86-84.

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri del gruppo Under 18 Eccellenza è in programma lunedì 26 marzo alle ore 20:00 nuovamente sul parquet della palestra dell’Istituto Vittorio Veneto, dove riceveranno la formazione della Virtus Siena per il recupero della prima giornata.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania