Pallamano, esordio in casa per la Lazio

Langiano

A Civitavecchia arriva il Cus Palermo, ancora a zero punti. Langiano: “Un avversario alla portata, per noi è un’altra sfida salvezza”

La Lazio affronterà il Cus Palermo, anch’esso neopromosso in A1, nel primo impegno casalingo della stagione. Forti dei tre punti ottenuti contro l’Altamura, i biancocelesti cercano nuove conferme contro la squadra di Walter Pezzer: “Stiamo abbastanza bene – esordisce mister Pino Langiano – fiduciosi di disputare una buona partita, il nostro obiettivo è migliorare rispetto all’ultimo match dove, pur vincendo, non abbiamo giocato benissimo. Cercheremo i tre punti: inserisco il Palermo come una delle nostre concorrenti per la salvezza. Hanno perso le prime due partite, quindi mi aspetto di trovare contro una squadra molto energica. E’ un impegno, comunque, da ritenersi alla nostra portata”.
La Lazio giocherà le proprie sfide casalinghe al centro sportivo di Civitavecchia: “Sarà un ambiente completamente nuovo – commenta Langiano – di fatto per noi tutte le partite sono da considerarsi fuori casa. Ci dovremo abituare, sono curioso di vedere come reagiremo già a partire da domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani”.
Rispetto all’ultima sfida disputata in Puglia, la Lazio recupera Simone Langiano e Costa. Disco verde anche per De Ruggeri e Mujanovic: entrambi hanno recuperato pienamente dai rispettivi fastidi muscolari avuti in settimana e sono disponibili. Fischio d’inizio alle ore 16.

Ufficio Stampa S.S. Lazio Pallamano

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania