Pallanuoto> Roma Vis Nova, buona la prima

I giallorossi regolano 15-10 il Muri Antichi Catania nell’esordio casalingo al Foro Italico. Ciocchetti:” Bravi a tenere duro, partire bene era importante”. Sabato prossimo il derby laziale a Civitavecchia

ROMA – Debutta con una vittoria la Roma Vis Nova Pallanuoto. Al Foro Italico la squadra giallorossa di Cristiano Ciocchetti ha avuto la meglio sulla formazione catanese del Muri Antichi con il finale di 15-10 nella gara valevole per la seconda giornata del campionato di Serie A2 del Girone Sud. Attesissimo all’esordio, il settebello capitolino non ha deluso le aspettative di fronte al proprio pubblico, sfoderando una prestazione maiuscola soprattutto in fase offensiva e imponendo il proprio gioco al team etneo per l’intera durata del match: 5-2, 3-1, 4-3 e 3-4 i parziali della gara che permettono ai leoni di guadagnare subito tre punti preziosi per la classifica, tra i migliori in vasca anche i nuovi Briganti, Cuccovillo e Miskovic.

LA PARTITA – Inizia subito bene la squadra di Ciocchetti che va in vantaggio dopo 18 secondi con Coccuvillo (1-0). Pronta la reazione dei siciliani con Carchiolo (1-1) ma è ancora Coccuvillo a riportare i giallorossi in vantaggio (2-1). Di capitan Innocenzi la rete del 3-1. Il primo quarto termina con i gol di Briganti e Murro, intervallati dalla rete siciliana di Mancuso (5-2). Nel secondo quarto arriva la prima rete di Srdjan Miskovic (1-0, 6-2), a seguire Vitola aumenta il vantaggio (2-0, 7-2), Mancuso prova a tenere a galla il Muri Antichi (2-1, 7-3) ma è Ferraro a chiudere il secondo parziale sul 3-1 e mandare le squadre al cambio lato sull’aggregate di 8-3 in favore della Vis. Terzo tempo più’ equilibrato con i catanesi in gol per due volte con Scebba, in mezzo la rete della Roma Vis Nova con Simone Pappacena (1-2, 9-5). E’ qui che i leoni sferrano la zampata vincente: grazie alle reti in serie di Manzo, Cuccovillo e Briganti alle quali risponde solo l’acuto avversario di Strano, il terzo tempo si chiude sul 4-3 che vale il 12-6. Negli ultimi otto minuti la Vis amministra bene, anche se prima deve subire la rete di Scebba. Una doppietta di Briganti e la marcatura di Spinelli porta a 15 i gol dei Leoni, intervallati da due gol di Scirè, chiude il tabellino il gol di Toldonato per gli uomini di Renato Caruso: 3-4 l’ultimo periodo, finisce 15-10.
Al termine della partita Cristiano Ciocchetti è soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi:” Era molto importante aprire la stagione con una vittoria, per lo più di fronte al nostro pubblico. Ci tenevamo a fare bene in una partita che presentava molte insidie perché non conoscevamo il Muri Antichi, siamo entrati in acqua tranquilli e consapevoli delle nostre qualità, nel terzo tempo ho ricordato ai miei ragazzi di non mollare, siamo stati bravi a tenere duro fino all’ultimo”. Mario Bonito, portiere giallorosso: “Portare a casa il risultato oggi era importante, lo abbiamo fatto contro una buonissima squadra. Una buona gara in attacco, miglioreremo qualche sbavatura in fase difensiva ma sono contento per me e per i compagni”.
La Roma Vis Nova mette subito tre punti in cascina dunque, in attesa della sfida di Sabato prossimo contro la corazzata del Civitavecchia, vincitrice anche oggi per 9-5 nella sfida contro il Nuoto Catania

MEDIA – Dopo esser stata seguita in diretta streaming su Playsport da oltre mille spettatori (1.078 utenti unici), la partita tra Roma Vis Nova e Muri Antichi Catania verrà trasmessa in differita tv domani sera Domenica 15 Dicembre alle 22:00 su Silver Tv, canale 71 del digitale terrestre del Lazio. Il tabellino:

CAMPIONATO SERIE A2 MASCHILE – GIRONE SUD
Giornata nr. 2 del 14/12/2013

ROMA VIS NOVA – MURI ANTICHI CT 15-10 (5-2, 3-1, 4-3, 3-4)

Roma Vis Nova: Bonito, Pappacena 1, Murro 1, Ferraro 1, Miskovic 1, Briganti 4, Spinelli 1, Innocenzi 1, Vitola 1, Manzo 1, Zanon, Cuccovillo 3. All. Ciocchetti.
Pol. Muri Antichi: Ursino, Carchiolo 1, Scuderi, Scicali, Alessi, Toldonato 1, Scirè 2, Scebba 3, Zappalà, Indelicato, Sfogliano, Strano 1, Muscoso 2. All. Caruso.
Arbitri: D’Alessio e Pascucci
Note: Nessuno uscito per limite di falli.
Superiorità numeriche: Roma Vis Nova 6/6, Muri Antichi 3/9 + 1 rig. fallito (fuori) da Toldonato nel quarto tempo.
Spettatori: 300 circa.

Classifica Girone Sud: CC Ortigia 6, Civitavecchia 6, Roma Vis Nova 3(*), Muri Antichi 3, RN Latina 3, Anteria Telimar 3, Nuoto Roma 3, RN Salerno 3, Anzio Nuoto 0, President Bologna 0, Nuoto Catania 0*. RN Cagliari 0.

Gianluca Meola
Responsabile Relazioni Esterne e Comunicazione Roma Vis Nova Pallanuoto

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania