Basket> Latina: I risultati del weekend delle formazioni giovanili

UNDER 19 D’ECCELLENZA – CAMPIONATO DNG
SCANDONE AVELLINO 85
LATINA BASKET 63
Parziali: 32-13; 50-29; 66-47
LATINA: Mariani 2, Sorge, Sale 4, Manzi 5, Ilo 26, Parise 3, Cimino 4, De Zardo 6, Di Ianni 2, Guerra 2, De Ninno 10. All. Sabatino
Brutta sconfitta per l’Under 19 d’Eccellenza della Latina Basket, che nella quarta giornata del girone di ritorno del campionato DNG cade ad Avellino per 85-63. Per i nerazzurri di coach Sabatino è la terza sconfitta consecutiva.
Se contro la Virtus Roma, capolista del girone, la squadra pontina si era arresa di un solo punto, al termine di un match comunque molto equilibrato, ad Avellino la Latina Basket è apparsa quasi del tutto fuori fase.
Partenza-shock per il quintetto di coach Sabatino: pronti-via e Avellino è già sopra di 10 punti dopo 4′ di gioco. A nulla serve il time out chiesto dal tecnico pontino e l’incredibile lite che ha coinvolto, tra loro, alcuni giocatori dell’Avellino. Un episodio, questo, che forse ha dato ancor più carica ai padroni di casa. Latina, invece, è rimasta scarica: atteggiamento negativo, squadra molle, senza reazione. Il naturale risultato è un pesante 32-13 a fine primo quarto. E’ questo, in pratica, il break che decide la partita.
Gli altri parziali, infatti, scorrono su un sostanziale equilibrio, con Latina che, però, non riesce mai ad avvicinarsi seriamente per impensierire gli avversari.
L’assenza di Mathlouthi ha sicuramente pesato, così come la squadra continua a dimostrare di non digerire le trasferte particolarmente lunghe. Ma queste non possono essere delle scusanti.

UNDER 17 D’ECCELLENZA
LATINA BASKET 75
VIRTUS FONDI 43
Parziali: (25-14; 49-29; 60-35)
LATINA: Cirilli 4, De Ninno 11, Ripepi 2, Guerra 3, Cimino 13, Piccinini 5, Petrolini 5, Salvalaggio 2, Chiarato 2, Tricarico 17, Di Ianni 11. All. Guratti
FONDI: Avallone 8, Mattei 7,Cima 4, Ruggieri 8, Vecchio 2, Di Crescenzo 3, Parisella, Carnevale 4, De Bonis, Martelluzzi 6, Lauri 1.
Contro la Virtus Fondi arriva la “settima meraviglia”. Settima vittoria consecutiva per l’Under 17 d’Eccellenza della Latina Basket, che nella palestra del “Vittorio Veneto” si impone per 75-43. Parte subito forte la truppa allenata da Marco Guratti: a trascinare i nerazzurri è capitan Tricarico, che (come Re Mida) trasforma in oro ogni pallone, capitalizzando ogni tiro con un canestro. E’ lui a creare il primo break dell’incontro, mettendo il match subito in discesa. Il quintetto nerazzurro non si siede e continua a spingere il piede sull’acceleratore e, grazie alle giocate di Cimino, torna negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul +20.
Coach Guratti fa ruotare tutto l’organico a sua disposizione e, a dimostrazione dell’ottimo stato di forma di tutti i nerazzurri, tutti i componenti della rosa trovano la via del canestro. E’ festa per tutti, con la Latina Basket che prosegue la sua striscia positiva e la sua rincorsa alle posizioni di vertice.

UNDER 15 D’ECCELLENZA
LATINA BASKET 72
SCUBA FROSINONE 38
Parziali: (17-4; 26-10; 20-18; 9-6)
LATINA: Armonia 2, Migliori 3, Brusadin 4, Ceirani 3, Donatelli 2, Lauretti 2, Menichelli 8, Bottalico 2, Morana 23, Molella 16, Stillitano 7. All. Zanda.
FROSINONE: Colagiacomo, Barletta 2, Fracassa 9, Capuani 16, Malandrucco 2, Grande, Saltarelli 2, Incitti 7, Liberti, Cecchetti. All. Efficace.
Vince e convince l’Under 15 d’Eccellenza della Latina Basket, che davanti al pubblico amico del “Vittorio Veneto” fa un sol boccone della Scuba Frosinone, travolgendola con il risultato di 72-38. Partita praticamente mai in discussione, con il quintetto nerazzurro allenato da Marcello Zanda capace di partire con il piede giusto e annichilire gli avversari con un parziale di 17-4. La Scuba Frosinone, nel corso del match, troverà con più continuità la via del canestro. La stessa cosa, però, capita ai nerazzurri, che, ben messi in campo, riescono ad avere la meglio sui rivali ciociari in tutti i quattro parziali di gioco: il 72-38 finale è la testimonianza di una partita dal risultato mai in discussione.

UNDER 14
LATINA BASKET “B” 37
LATINA BASKET “A” 50
Parziali: (0-16; 8-11; 14-12; 15-11)
LATINA “B”: Bruno 5, Stefanile, Caminati 4, Luberti 8, Albieri, Burato 2, Caprara, Federici 7, Albieri, Iosca, Tulli 11. All. Carlaccini
LATINA “A”: Dalla Costa, Paone 10, D’Antonio 11, Spina 2, Zaccheo 12, Sciaraffa 2, Marangon, Piovesan, Molesini, Santucci 4, Gava 9. All. Morassi.
Il derby nerazzurro del campionato Under 14 sorride alla squadra “A” della Latina Basket, che nella palestra del “Vittorio Veneto” supera la formazione “B” con il punteggio di 50-37. A decidere il match è il primo quarto di gara, nel corso del quale la formazione “B” non riesce a trovare la via del canestro. La Latina Basket “A”, così, ha vita facile e chiude il parziale avanti 16-0 grazie ai canestri di Zaccheo, Paone e D’Antonio. Primo quarto a parte, poi, il match scorre via in equilibrio. Nel secondo tempo, poi, la squadra “B” riesce anche a ridurre parte del gap, ma non riesce più ad avvicinare i “cugini”, che così trovano l’ennesima vittoria stagionale.
Al di là del risultato finale, tuttavia, bello il clima di amicizia e di divertimento che si è respirato al “Vittorio Veneto”.

Ufficio Stampa

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania