Pallanuoto> Lazio, al Foro arriva l’ostico Savona

Partita sulla carta difficilissima per la Lazio Nuoto, che sabato 20 novembre, ore 15:30, ospita al Foro Italico la R.N. Savona per la 7ª giornata di A1. La sconfitta patita nell’ultima giornata allo splendido Aquamore Bocconi Sport Center dal Metanopoli ha lasciato i biancocelesti all’ultimo posto in classifica. A coach Sebastianutti il compito di mantenere alti umore e concentrazione per non perdere l’intensità negli allenamenti settimanali e proiettarsi con decisioni a sfide più alla propria portata.

Al di là dell’appurata forza del Savona – che ha perso di misura contro l’Ortigia e ha tenuto testa alla Pro Recco – la Lazio deve scendere in acqua per conquistare il risultato e siamo certi che lo farà. Queste partite sono test importanti per capire il proprio livello e aiutare lo staff tecnico a intervenire dove più serve. Del resto, si migliora solo quando ci si confronta con squadre più forti. La partita si svolgerà – purtroppo – ancora a porte chiuse, ma sarà trasmessa in live streaming sui canali social della S.S. Lazio Nuoto.

Queste le parole dell’allenatore della Lazio, Claudio Sebastianutti: «Dalla partita di domani mi aspetto un passo in avanti sotto il profilo della concentrazione e della gestione della gara. Sarà una gara difficile, dobbiamo essere bravi a sfruttare al massimo il fattore campo per riuscire a contrastare la qualità tecnica dei ragazzi di Angelini».

Questi i 13 convocati scelti dall’allenatore biancoceleste per il match di domani: Rossa, Ferrante, Vitale D., Gambin, Vitale A., Marini, Caponero, Paskovic, Leporale, Augusti, Checchini, Nenni, Serra. In panchina: Claudio Sebastianutti e Andrea Perazzetti.

Andrea Esposito

S.S. Lazio Nuoto

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania