Ciclismo> Convincente performance dei cuccioli giallorossi al Trofeo Manieri&Ceccarelli a Colle del Sole

Brillantemente organizzata dal sodalizio Tutti a Ruota-Villaggio Prenestino (società vincitrice del Go Cycling Day 4 a Valle Martella), si è svolto a Colle del Sole a Roma (VIII Municipio), il Trofeo Manieri&Ceccarelli di ciclismo giovanile su strada non molto lontana dalla sede di allenamento di Valle Martella. Un appuntamento nel quale i cuccioli giallorossi dell’A.S. Roma Ciclismo hanno messo in mostra il loro talento oltre a rappresentare l’occasione per stare insieme e divertirsi con le famiglie e le altre società partecipanti.
Al seguito i direttori sportivi Giorgio Cristofori, Floridana Passarelli, Virginio Giovannetti raggiunti dal giovane Presidente Lorenzo Baldesi e dai supervisori Umberto Proni e Gualtiero Massi.
Il bottino domenicale conquistato dai cuccioli può veramente definirsi discreto con il sesto posto di società come somma di piazzamenti (vittoria dell’Asd Il Pirata) e un meritato podio per numero di atleti (in totale 9) che hanno preso il via alla manifestazione (dietro l’Asd Il Pirata e l’UC Anagni-Team Nereggi).
Tra i G1, Giuliano Cerini sembra aver preso gusto con la vittoria una settimana dopo l’exploit ad Allumiere: stavolta con il suo consueto allungo ha lasciato i suoi più immediati avversari come Gabriele Nereggi (Garofalo Mobili-Team Claudio Nereggi) e Luca Malandruccolo (Asd Il Pirata).
Tra i G4 con il consueto assolo di Luca Marziale (Garofalo Mobili-Team Claudio Nereggi) hanno visto protagonista Giorgia Sanna che ha dominato le prime posizioni in tutti i nove giri del circuito giungendo al quarto posto in assoluto e, per qualche chilometro, ha condiviso il terzo posto virtuale con Alex De Gasperis (Vigili del Fuoco-Fidaleo). Dopo Giorgia Sanna in evidenza anche Gianluca Pirrotta con il sesto posto e a seguire Federico Midili e Ilaria Bortoloni che hanno finito i giri previsti senza demordere.
Nella categoria dei G5 nel segno di Mattia Pomenti (Asd Il Pirata), Yassine Zindine vincitore uscente della gara lo scorso anno da G4, ha dimostrato di aver acquisito buona tecnica esecutiva pur non arrivando nelle prime posizioni.
Più avvincente la gara dei G6 per il numero e la qualità di atleti al via con un superlativo Martin Marcellusi (Tutti a Ruota) davanti ad Alessandro Cresca (Carbon Ciclismo) e Andrea Morgani (Garofalo Mobili-Team Claudio Nereggi). Il giallorosso Elion Hamza dopo aver affrontato quattro dei 16 giri previsti tra le prime posizioni veniva coinvolto in una caduta e pur aiutato dal suo direttore sportivo a riprendere la corsa, ha perso terreno giro dopo giro accusando problemi meccanici fino a farsi doppiare dal drappello di Marcellusi.
Nel pomeriggio gli stessi diesse Virginio Giovannetti e Floridana Passarelli hanno accompagnato a Ripoli (Teramo) all’ottava edizione del Memorial Moreno Camilletti organizzato dal Velo Club Mosciano e condizionato fortemente da una pioggia torrenziale lungo la strada che ha fermato più volte la carovana che andava verso la località di gara. Non solo, ma anche la corsa dal punto di vista tecnico ne è stata condizionata e nella quale hanno preso parte i rappresentanti giallorossi Alessio Angelilli tra gli esordienti di primo anno e Leonardo Damiamo tra quelli di secondo anno.
In una domenica bagnata dalla pioggia in Abruzzo e assolata sulle strade capitoline di Colle del Sole, il presidente Lorenzo Baldesi ha rivolto i sinceri complimenti a tutto lo staff e agli atleti con l’auspicio di conseguire migliori risultati nei prossimi appuntamenti.
Sabato 28 luglio p.v. a Gavignano (Roma), i cuccioli torneranno a gareggiare nella specialità sprint in occasione del Memorial Mario Marcelli-Trofeo Orchidea Bar organizzato dalla Ciclistica Gavignanese-Team Marco Pantani con partenza alle 16,00.

A.S. Roma Ciclismo
Ufficio Stampa
Luca Alò
www.asromaciclismo.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania