Calcio a 5> Lazio, il valzer delle ex: Gayardo-Blanco micidiali

La Lazio vince ancora e stavolta i tre punti sono di quelli che pesano. Il big match della decima giornata di campionato finisce 5-1 per le biancocelesti contro l’Az campione d’Italia in un Pala Gems stracolmo. Era una gara sentita da parte di entrambe le squadre, il miglior attacco contro la difesa meno battuta ma le due ex di turno Cely Gayardo e Gimena Blanco si sono sbizzarrite. Due gol per la brasiliana, una rete per l’argentina e poi a chiudere un pomeriggio perfetto la doppietta dell’altra brasiliana Nanà.
Primi dieci minuti a reti inviolate ma con le biancocelesti sempre nella metà campo avversaria. Non a caso la prima rete arriva al 9° proprio con Blanco, la più pericolosa fino al momento del gol. Il raddoppio è di quelli flash, perché passano solo 30 secondi e Gayardo infila in rete alle spalle dell’ ottima Mascia. Nel giro di un minuto poi, prima Nanà al 14° e poi Sgarbi al 15° chiudono il parziale di gioco sul 3 a 1 per le biancocelesti. Nella ripresa cala il ritmo partita, la Lazio amministra, Lucileia inizia un suo show personale strappando applausi a scena aperta, Gayardo e Nanà chiudono la partita con due gol a testa.
La Lazio resta prima a quota trenta, a + 3 dall’Az seconda, con un ruolino di marcia da grande squadra. E ora l’accesso diretto ai quarti di finale di Coppa Italia è più vicino.
David Calabria: “Abbiamo giocato una buona partita lasciando all’Az pochissimi spazi. Potevamo e dovevamo chiuderla prima perché nel primo tempo abbiamo avuto molte, troppe, occasioni non sfruttate. Ora però dobbiamo mantenere alta la concentrazione perché il girone d’andata non è finito. Stiamo con un piede e mezzo in Coppa Italia ma mancano tre gare ancora con Napoli, Acquedotto e Virtus Roma che nascondono insidie”.
Il tabellino:
S.S. Lazio: 5 Presto, 7 Cary B., 9 Gayardo, 10 Guercio, 11 Nanà, 12 Giustiniani, 13 Violi, 17 Cary M., 19 Blanco, 21 Lucileia, 24 Cariani, 27 Siclari All. Calabria
Az Gold: 1 Mascia, 5 Verzulli, 6 Silvetti, 7 Pastorini, 8 Iannucci, 10 Moreno Molina, 11 Reyes Garcia, 13 Vuttariello, 15 Maione, 17 Sgarbi, 23 Nobilio, 29 Xhaxho All. Segundo
Arbitri: Nicola Savi (Palermo), Stefano De Matteis (Mestre); crono Daniele Di Resta (Roma)
Marcatori: 9° Blanco (L), 10° Gayardo (L), 14° Nanà (L), 15° Sgarbi (AZ), 33° Gayardo (L), 36° Nanà (L)
Ammoniti: 12° Moreno Molina (AZ), 13° Gayardo (L), 27° Pastorini (AZ)
Espulsi: nessuno
Spettatori: c.ca 900

Serena Cerracchio
Addetto Stampa SS Lazio c5 femminile

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania