Pallamano> La Lazio vince il derby con Gaeta

Le aquile ottengono un successo per 31-28 al termine di una partita equilibrata e salgono al terzo posto. Super Djordjievic con 16 reti. Langiano: “Contenti di stare così in alto”

ROMA- La Lazio saluta il PalaGems di Tor di Quinto per questo 2013 ottenendo una grande vittoria nel derby contro la Geoter Gaeta per 31-28, nella gara valevole la 12° giornata del girone C di Prima Divisione Nazionale. Partono forte le aquile che rifilano un break di 3-0 ai pontini dopo 2′ di gioco, ma la partita non sarà semplice come nelle premesse. La squadra di Paolo Bettini infatti non ci sta e riesce a ribaltare il risultato al 10′ (6-7). L’allenatore della Lazio Giuseppe Langiano sceglie, allora, di chiamare il time-out, sistema la difesa e il derby prosegue con le due compagini che si rispondono colpo su colpo. Il primo tempo si chiude con la Lazio avanti 17-16. I primi minuti della ripresa vivono sul filo dell’equilibrio, poi tra il 35′ e il 40′ i biancocelesti danno il primo vero strappo alla partita portandosi sul 26-20. La Geoter Gaeta però resiste e ha la forza di contrattaccare nuovamente ritornando sotto sul 29-27. Gli ultimi minuti sono di grande intensità con la Lazio che ritrovata la calma chiude definitivamente la contesa sul 31-28. Mattatore della partita è Dalibor Djordjievic autore di 16 gol, la metà di quelle segnate dai biancocelesti. Da sottolineare anche la prova di Fabio Paolone, marcatore di cinque reti. Nonostante le numerose difficoltà emerse durante la gara, l’allenatore Giuseppe Langiano si è detto soddisfatto: “E stata una vittoria di fondamentale importanza. Un successo che ci permette di rimanere nei quartieri alti e di scavalcare il Benevento al terzo posto. Se mercoledì la Federazione omologherà la nostra vittoria a Conversano voleremmo addirittura a 23 punti al secondo posto in classifica. Questa squadra finora è andata al di là delle aspettative. Per quanto riguarda la partita di oggi devo ammettere che non è stata la migliore Lazio. Abbiamo giocato contratti per tutto il primo tempo e siamo usciti un po’ nella ripresa. Onore al Gaeta che ci ha messo in difficoltà, noi ora guardiamo al prossimo impegno”. La Lazio sabato prossimo sarà di scena a Siracusa contro il Teamnetwork Albatro, una trasferta delicata, un test probante per capire la vera forza di questa Lazio.

12° GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE A GIRONE C

Lazio – Geoter Gaeta 31-28 (p.t. 17-16)

Lazio: Corvino, Mazzini, Dovere, Zacchini 3, Di Marcello 1, Menna 3, Pannelli 1, Paolone 5, Langiano, Di Sabatino, Djordjievic 16, Corrado 1, La Monica, Fatale 1. All: Giuseppe Langiano
Geoter Gaeta: Di Palma, Medina, Cienzo, Recchiuti 7, Guinci 6, Scalesse, Bettini 1, Marciano 4, Fritegotto 4, Onelli 1, Panariello 2, Brongo, Antetomaso, Ponticella 3. All: Paolo Bettini
Arbitri: Manuele – Spallino

La classifica aggiornata del Girone C:
Junior Fasano 30 pti, Fondi 21, Lazio 20, CUS Palermo 19, Benevento 18, Teamnetwork Albatro 15, Conversano 9, CUS Chieti 8, Geoter Gaeta 1

UFFICIO STAMPA S.S. LAZIO PALLAMANO

Print Friendly Print Get a PDF version of this webpage PDF

Collegamenti

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Collegati | Disegnato da Volleymania