Pallanuoto> Lazio, “nervi” distesi ma non troppo

Foto Zunini

Domani torna la serie A1, a Genova per la 15^ giornata la Lazio sfida il Nervi, ultimo a zero punti. Out Matovic e Cannella, rientra Gianni: “Partita alla nostra portata, non facciamo lo sbaglio di un anno fa”. Formiconi: “Il calendario a singhiozzo non mi piace”
SALARIA SPORT VILLAGE- Dopo la sosta dedicata alla seconda fase della Coppa Italia, la Lazio Nuoto è pronta a tornare in vasca e nel pomeriggio è partita in treno per Genova dove domani, per la 15^ giornata di A1, affronterà l’Albaro Nervi. I liguri sono ultimi in classifica e non hanno raccolto nessun punto fino ad ora mentre i biancocelesti navigano a gonfie vele avendo ottenuto 3 vittorie nelle ultime 4 sfide. Una situazione che ricorda la trasferta a Camogli di un anno fa quando una buona Lazio inciampò fra le polemiche, regalando l’unico sorriso del campionato agli avversari. Un errore da cui le aquile sperano di aver imparato qualcosa anche se Formiconi dovrà rinunciare a Matovic e Cannella: l’influenza ha costretto a casa lo straniero della Lazio e il giovane esterno che proprio negli ultimi due turni ha trovato i suoi primi gol in massima serie. Rientra invece, dopo un lungo stop a causa infiammazione polmonare, Gianni nonostante non sia ancora al meglio.
SPEZZATI-NO- Nel momento in cui il campionato vive la sua fase più calda, il calendario prevede una serie di interruzioni da qui a fine marzo. Una suddivisione che convince poco mister Pierluigi Formiconi, concentrato ugualmente sulla sfida di domani: “La sosta ha interrotto un periodo positivo per noi, venivamo da un ottimo momento e fermarci non è stato il massimo, questo calendario a singhiozzo non mi piace, in questi giorni abbiamo fatto comunque un richiamo di preparazione – spiega il tecnico – sulla carta dovrebbe essere facile, ma non è mai così se non parti con la giusta concentrazione, non credo che il Nervi abbia grandi possibilità di salvarsi, dovrebbero vincere almeno 5 partite, ma da parte nostra non vorrei fare la stessa cosa con il Camogli un anno fa, dovevamo vincere facilmente e invece …loro non hanno nulla da perdere, giocheranno al massimo e ci proveranno in tutti i modi, noi invece dobbiamo fare una gara di testa, come a Cagliari o con la Canottieri, in più ci manca un difensore, Marko, mentre Gianni è appena rientrato, vogliamo fare bene, da qui alla fine possiamo ancora fare 9 punti, ci credo, vogliamo raggiungere i play off”.
TORNA GIANNI- Un principio di broncopolmonite lo ha tenuto fuori in due sfide fondamentali contro la Promogest e la Canottieri. La squadra ha ottenuto due successi ma la sua assenza è pesata lo stesso e domani, finalmente, Giacomo Gianni potrà tornare in acqua con i compagni: “Non ce la facevo più, è una sofferenza vederli da fuori, quando leggevo il 3 a 0 della Promogest sul sito della Federazione mi sono sentito male… sono contento che sono arrivati punteggi positivi, abbiamo scherzato molto sulla mia assenza e sulla scaramanzia, siamo un bel gruppo ed è normale – racconta il numero 5 – domani sarà per noi una partita che servirà a definire il nostro processo di maturazione, gara da vincere, non possiamo fare come un anno fa che abbiamo regalato l’unico punto al Camogli poi retrocesso, bisogno essere cinici, non farli entrare in partita e restare calmi perché è una sfida ampiamente alla nostra portata, personalmente spero in un rientro soft, non sono ancora al massimo, il mio obiettivo è quello di tornare al top per la prossima a Savona”.
CONVOCATI- Al termine della rifinitura Pierluigi Formiconi ha diramato la lista dei convocati:
Ambrosini, Africano, Bisegna, Calcaterra, Colosimo, Correggia, Di Rocco, Gianni, Leporale, Maddaluno, Mele, Vitale, Vittorioso.
Per info sui giocatori e il loro curriculum visitare il link:
http://www.sslazionuoto.it/2012-09-28-10-04-27/schede-atleti-a1-m

SOCIAL Notizie e aggiornamenti sulle pagine Facebook e Twitter della SS Lazio Nuoto e sul sito www.sslazionuoto.it

Pallanuoto 15^ giornata A1
Genova, Piscina di Albaro ore 15.00
Albaro Nervi-SS Lazio Nuoto
Arbitri: Calabrò e Pascucci

Ufficio Stampa S.S. Lazio Nuoto
ufficiostampa@sslazionuoto.it

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania